Cinema in barchessa – Villa Rechsteiner di Piavon di Oderzo – 18 settembre 2015

Cinema in barchessa

proiezioni del film documentario

Un altro mondo”

Venerdì 18 Settembre 2015
calice di benvenuto alle ore 20.45,
proiezione alle ore 21

Venerdì 18 Settembre la Barchessa di Villa Rechsteiner di Piavon di Oderzo (TV) ospiterà, per la prima volta, la proiezione di un film documentario. Ad inaugurare questa nuova esperienza sarà il lavoro “Un altro mondo” del regista Thomas Torelli che presenzierà alla serata.

“Un altro mondo” vuole raccontare la nostra vera forza e chi siamo realmente, sfidando la visione moderna del mondo e riscoprendo i sistemi di valori delle società antiche come quella dei nativi americani. Si tratta di un viaggio che mette in luce come la fisica quantistica stia riscoprendo le conoscenze degli antichi popoli tribali, di come loro interpretavano la connessione tra l’uomo e l’universo.

Il film dimostra anche scientificamente come siamo tutti collegati, concetto meglio espresso nel saluto Maya In Lak’ech, che significa “Io sono un altro te stesso” e dimostra anche quanto sia innaturale il senso di separazione che caratterizza gran parte del pensiero moderno. L’uomo sempre di più sta prendendo coscienza del suo posto nell’universo e della sua capacità, sia come singolo che come collettività, di creare la propria realtà.

Siamo convinti che questa presa di coscienza raccontata nel documentario aprirà le porte a un inedito modo di interpretare la realtà e stimolerà un nuovo spirito critico sul presente, generando un migliore e più luminoso domani per le generazioni presenti e future.


Terminata la proiezione seguirà un breve dibattito con il regista.

Questa inedita occasione di arricchimento, nata dall’incontro con Dario Camilotto (fotoreporter di Oderzo;  ha collaborato, tra gli altri, con la rivista Marco Polo), va ad inserirsi nel progetto dell’azienda Rechsteiner – iniziato 8 anni fa con il ciclo Note&Sapori – che punta a diventare un centro culturale-didattico di riferimento, oltre che collegarsi direttamente all’attenzione della stessaper l’ambiente. In questi ultimi anni, Rechsteiner sta adottando una viticoltura socialmente responsabile e rispettosa della natura. (“Un altro mondo” ha vinto nel 2014 il Clorofilla Film Festival, promosso da Legambiente).

Ingresso euro 20,00 (aperitivo – proiezione film e degustazione vini)

 

THOMAS Torelli: eclettico e versatile regista, inizia la sua carriera come fotografo. Nel 2003 decide di occuparsi stabilmente anche di regia curando la produzione di spot per grandi marchi. Nel 2007 gira il 1° rockdocumentary in italiano Dall’altra parte della luna, racconto sul gruppo dei Negroamaro. Dal2007 rivolge la sua attenzione alla produzione didocumentari socialmente impegnati, come:  “L’altro Messico – Il ritorno del Subcomandante Marcos”, “Zero – Inchiesta sull’11 settembre” e . “Sangue e cemento”, documentario sul terremoto dell’Aquila.

 

Cantina Rechsteiner di Florian Von Stepski Doliwa

Nel 1881 Friederich Rechsteiner rileva dai Conti Revedin la tenuta di Piavon, a Oderzo, e la bella villa seicentesca che in origine fu della famiglia Bonamico. Ha così inizio la storia dell’Azienda Agricola Rechsteiner a tutt’oggi condotta dai diretti discendenti del fondatore: barone Hans Onno e Florian von Stepski Doliwa, rispettivamente nipote e pronipote della figlia minore di Friedrich, che andò sposa a uno Stepski.

Cantina Rechsteiner di Florian Von Stepski Doliwa
Via Frassenè, 2 31046 Piavon di Oderzo TV

 

Agriturismo Rechsteiner
Via Montegrappa 3, San Nicolò di Ponte di Piave TV

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non è responsabile di eventuali variazioni di programmi e orari, si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

_______


Le foto e i video presenti su Marcadoc.it e Marcadoc.com sono presi in larga parte su Internet e quindi valutati di pubblico dominio.
E’ sempre possibile richiedere la rimozione di articoli e foto se si riscontrano violazioni di copyright.

_______


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______