Carpene’ Malvolti consolida il mercato russo anche attraverso l’Istituto Grandi Marchi

Carpené Malvolti a seguito della pluriennale presenza sul mercato russo – ricca di tanti obiettivi traguardati – seduce oggi gli ormai esperti consumatori russi con il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG. La storica Azienda spumantistica di Conegliano, leader nella DOCG e con una forte vocazione all’Export, che rappresenta più del 50% del fatturato prodotto in oltre 50 paesi di tutti e cinque i continenti, peraltro proprio in questi giorni – a fianco dell’Istituto Grandi Marchi di cui fa parte sin dalla fondazione avvenuta ormai dieci anni orsono – sta compiendo un tour proprio in questo Paese, tra Mosca e San Pietroburgo, in cui il vino Italiano si è dimostrato uno status symbol sempre più ambito, così come lo è nei principali mercati emergenti in cui si stanno delineando i profili delle nuove generazioni di consumatori.

“Quello russo è un mercato su cui siamo storicamente presenti e da cui abbiamo da sempre ricevuto grandi soddisfazioni e riconoscimenti – ha raccontato il Global S&M Director di Carpenè Malvolti Domenico Scimoneche negli ultimi anni ci ha permesso peraltro di registrare percentuali di crescita a due cifre, riferite soprattutto agli Spumanti DOCG, che per noi rappresentano l’espressone produttiva strategicamente più significativa. La presenza sul mercato, unitamente all’Istituto Grandi Marchi impegnato in una serie di eventi business e consumer, riveste poi un ulteriore opportunità strategica: la promozione e la comunicazione delle eccellenze del vino Italiano, attraverso l’azione sinergica delle più storiche Cantine Italiane, ci consentono di mantenere alta l’attenzione sulle nuove dinamiche di consumo, legate alle sempre più consapevoli fasce di consumatori, con l’obiettivo di rispondere alle attuali tendenze ed anticiparne le nuove, perseguendo sempre nella strategia di presidio distributivo attaverso mirati e significativi investimenti, in un paese in cui l’appeal per il vino cresce sempre più sia in termini generali che per la specifca categoria del Prosecco e ancor più per il segmento di più alto valore, rappresentato dalla DOCG”.

Quanto sopra da contestualizzare in quello che si profila come il più promettente dei mercati dell’Area BRICS per le aziende vinicole Italiane – solo nel 2013 il fatturato di settore si è praticamente raddoppiato rispetto all’anno precedente passando da 14,82 a 26,88 milioni, così come anche i litri esportati che sono passati da 4,5 a 8,2 milioni – portando cosi l’Italia a superare addirittura la Francia in termini di valore assoluto.

Ciò che si è verificato nella Russia del vino negli ultimi tre anni ha portato questo mercato a distinguersi per aver prodotto una delle migliori performance nel breve periodo: nel 2012 il valore ha rappresentato circa il 3,3% delle importazioni mondiali di vino con una forte variazione tendenziale rispetto al 2011 che ha raggiunto il +134,3%.

Per info :


Carpene’ Malvolti
Via A. Carpenè, 1, 31015 Conegliano (TV)
Tel. 0438 364611 fax 0438 364690
info@carpene-malvolti.comwww.carpene-malvolti.com

 

_______

MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______