Il Carnevale 2020 in Provincia di Treviso – il calendario delle sfilate

Il CARNEVALE 2020 nella gioiosa Marca Trevigiana,
l’antidoto contro malinconia e monotonia!

Carnevale!
Da sempre è la festa dell’allegria e della libertà! Il CARNEVALE è un appuntamento giocoso, atteso con impazienza dai più piccoli, ma non solo! È una di quelle occasioni capace di coinvolgere anche gli adulti, giovani e meno giovani. Anzi, si potrebbe dire che è un modo per i grandi di ritornare bambini, allegri e spensierati, approfittando di questi giorni per giustificare l’allegria e le stramberie che caratterizzano il periodo carnevalesco.

Pronto il calendario delle sfilate.
Si comincia a Tarzo!

Con l’Epifania terminano le feste natalizie ed inizia il Carnevale con le attese feste in maschera e le sfilate dei carri allegorici. L’ultimo giorno, martedì grasso, è il 25 febbraio, poi inizia il tempo di Quaresima.

La satira politica, il mondo dei fumetti e dei personaggi della televisione cari ai piccoli, saranno alcuni dei temi scelti per allestire i carri. Ad aprire la sfilata sarà Tarzo, a chiudere Treviso, Conegliano e Cornuda.

GLI APPUNTAMENTI DEL CARNEVALE 2020
IN PROVINCIA DI TREVISO:


Ecco il calendario delle sfilate Edizione 2020

Domenica 19 Gennaio 2020 | Tarzo
Domenica 26 Gennaio 2020 | Susegana
Domenica 2 Febbraio 2020 | Godega di Sant’Urbano (Pianzano)
Sabato 2 Febbraio 2020 | Pieve del Grappa
Domenica 2 Febbraio 2020 | Pieve di Soligo
Sabato 8 Febbraio 2020 | Monastier
Sabato 8 Febbraio 2020 (sera) | Zenson di Piave (da confermare)
Domenica 9 Febbraio 2020 | Sernaglia della Battaglia
Domenica 9 Febbraio 2020 | Cordignano (Ponte della Muda)
Domenica 9 Febbraio 2020 | Villorba (da confermare)
Domenica 9 Febbraio 2020 | Giavera del Montello
Sabato 15 Febbraio 2020 | San Vendemiano
Sabato 15 Febbraio 2020 | Zero Branco
Sabato 15 Febbraio 2020 (sera) | Santa Lucia di Piave
Domenica 16 Febbraio 2020 | Nervesa della Battaglia
Domenica 16 Febbraio 2020 | Sernaglia della Battaglia
Domenica 23 Febbraio 2020 | Cornuda
Domenica 23 Febbraio 2020 | Roncade
Domenica 23 Febbraio 2020 | Vittorio Veneto
Martedì 25 Febbraio 2020 | Cornuda
Martedì 25 Febbraio 2020 | Conegliano
Martedì 25 Febbraio 2020 | Treviso

Le sfilate sono ad ingresso gratuito

_________

Carnevale di Treviso


Il percorso della  sfilata dei carri allegorici a Treviso


La sfilata del carri allegorici è prevista per il pomeriggio di Martedì 25 Febbraio.


Calendario e programma degli eventi
del Carnevale Trevigiano 2020.

Torna con una edizione completamente rinnovata il Carnevale Trevigiano organizzato dalla regia dei Carnevali di Marca. La tradizionale Sfilata dei Carri Allegorici si terrà martedì grasso 25 Febbraio con inizio dalle 14:30.

Sfilata dei Carri Allegorici – il percorso
(info da aggiornare)


Martedì 25 Febbraio dalle ore 14:30

La tradizionale sfilata dei carri mascherati è organizzata dall’Associazione Carnevali di Marca col Patrocinio e contributo del Comune di Treviso. Il percorso della sfilata si snoderà tra le principali Vie del Centro Storico:

  • Partenza ore 14.30 da Piazzale Burchiellati;
  • I carri sfileranno sotto le mura cittadine lungo Viale Fra’ Giocondo e Viale Bartolomeo d’Alviano, dove sarà posizionato uno speaker per il commento dei carri e gruppi e una parte della Giuria di qualità, fino alla curva dei Bastioni San Marco.
  • Svolteranno in Borgo Cavour per proseguire fino a Via Canova e giungere in Piazza Duomo dove sarà posizionato il palco principale ,quindi imboccheranno Via Cesare Battisti per poi svoltare a sinistra verso Piazza Pio X.
  • La sfilata passerà poi in Piazza Vittoria per poi proseguire in Corso del Popolo, transiterà in Piazza Borsa nel ben mezzo del Villaggio di Carnevale dove ci sarà il terzo palco con uno speaker per il commento dei carri.
  • Il corteo terminerà in Piazza Matteotti.

 

_________

Carnevalissimo Valdobbiadenese
– date da confermare – 

Torna il coloratissimo “Carnevalissimo Valdobbiadenese” con due giorni di festa: sabato 22 febbraio 2020 e domenica 23 febbraio 2020 (date da confermare).

Programma:

Sabato 22 febbraio
Serata di maschere luci e colori nella splendida cornice di Piazza Marconi con musica per scaldare l’atmosfera.
Ottimi panini, birre e cocktail per tutta la serata.

Domenica 23 febbraio
La tradizionale sfilata dei carri allegorici torna in Piazza Marconi con tanto divertimento per tutta la famiglia.
Uno spettacolo interattivo e divertente per tutte le età.
Stand enogastronomico aperto per tutta la giornata!

_________

Articolo collegato: Carnevale di Venezia 2020 – programma eventi

____________
_

Perché si festeggia il Carnevale?
Significato e origini della festa


Celebrata con travestimenti, scherzi e dolci tipici, ha origini antichissime. L’Italia vanta la presenza di alcuni dei Carnevali più belli e famosi del mondo.

Da Venezia a Rio De Janeiro, tra maschere, travestimenti, dolci e scherzi. Il termine Carnevale deriva dalla locuzione latina «carnem levare» «privarsi della carne» –, con un riferimento all’ultimo banchetto che secondo la tradizione si teneva l’ultimo giorno prima di entrare nel periodo di Quaresima. La data è strettamente legata a quella della Pasqua: al termine dei festeggiamenti, infatti, arriva il Mercoledì delle Ceneri che segna l’inizio della Quaresima, un periodo caratterizzato, invece, da una maggiore sobrietà, anche spirituale.

Una piccola differenza è rappresentata dal Carnevale ambrosiano, la cui particolare durata – finisce infatti con il «sabato grasso», quattro giorni dopo rispetto al tradizionale martedì – sembra risalire a un pellegrinaggio del vescovo Ambrogio che aveva annunciato il suo ritorno «in tempo per celebrare con i milanesi le ceneri». La popolazione posticipò il rito alla domenica successiva per aspettarlo. È nel Medioevo che ritroviamo molti aspetti della festa attuale.

Il Carnevale italiano si distingue per le sue maschere regionali e tradizionali, ognuna con le proprie caratteristiche: da Arlecchino a Pulcinella. E ogni regione ha anche i propri dolci tipici e tradizionali, come le chiacchiere, conosciute anche come frappe o bugie. L’Italia vanta la presenza di alcuni dei Carnevali più belli e famosi del mondo: Venezia, Viareggio, Putignano, Ivrea e altri.

Una curiosità? Uno dei simboli del Carnevale sono, assieme alle stelle filanti, i coriandoli di carta che nacquero nel 1875 da un’idea dell’ingegnere Enrico Mangili di Crescenzago, Milano. L’ingegnere li realizzò a partire dalle carte traforate usate per l’allevamento dei bachi da seta. Un’invenzione contesa con un altro ingegnere di Trieste, Ettore Fenderlche, che nel 1876 ritagliò dei triangolini di carta.

Articoli di Silvia Morosi per www.corriere.it del 28 febbraio 2019

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non è responsabile di eventuali variazioni di programmi e orari, si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

_______


Le foto e i video presenti su Marcadoc.it e Marcadoc.com sono presi in larga parte su Internet e quindi valutati di pubblico dominio.
E’ sempre possibile richiedere la rimozione di articoli e foto se si riscontrano violazioni di copyright.

_______


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______