Cantine Aperte 2014, Il Colle ospita l’artista Roberto Piaia

Cantine Aperte 2014
Il Colle ospita l’artista Roberto Piaia

Domenica 25 maggio, dalle ore 10.00 alle 19.00, la Cantina Il Colle di San Pietro di Feletto conferma il suo appuntamento con enoturisti e amanti del buon bere nella manifestazione di Cantine Aperte e propone uno stimolante incontro tra Arte & Prosecco ospitando la mostra dell’artista Roberto Piaia.

Un appuntamento consueto, quello con Cantine Aperte, che si rinnova di anno in anno l’ultima domenica di maggio anche per l’Azienda Il Colle. Un’occasione imperdibile per visitare l’azienda, gli impianti di produzione e di imbottigliamento, degustare i vini prodotti e scoprire tutti i segreti del Prosecco Superiore DOCG.

Come ogni anno la famiglia Ceschin e lo staff dell’Azienda guideranno i visitatori alla scoperta della propria cantina, raccontandone la storia ma anche i meccanismi e i processi che la caratterizzano,  pronti a soddisfare le curiosità dei loro ospiti.

Grazie alla sua posizione nel cuore della zona di produzione del Conegliano Valdobbiadene DOCG, inoltre, da Il Colle si potrà godere di una vista con panorama mozzafiato sulle colline del Prosecco.

Per arricchire ancora di più l’esperienza in cantina, nella suggestiva barricaia, sarà adibita una mostra d’arte con le opere del pittore e scultore Roberto Piaia. Un’occasione per ammirare i suoi dipinti olii su tela e un’opportunità per ammirare la sua nuova opera in bronzo “Oltre”.

In un percorso guidato conoscitivo oltre che esperienziale e sensoriale, verranno serviti i migliori Prosecco Superiore Spumante DOCG dell’azienda, tra cui il pluripremiato Colle Baio, il primo vino interamente biologico de Il Colle. Nella barricaia, invece, degustazioni di vini rossi tra cui il Masello – Colli di Conegliano Rosso DOCG 2007.

Roberto Piaia
Il maestro Roberto Piaia, pittore e scultore trevigiano, vive e lavora a Pieve di Soligo (TV) e a Pietrasanta (LU), rinomata cittadina toscana sede prediletta da Michelangelo, ricca di fonderie artistiche a due passi da Carrara, dove egli crea le opere scultoree che si distinguono, come la sua modalità di dipingere, attraverso creazioni che mantengono la base classica, espressione di maestria nell’esecuzione, ma che nel contempo esprimono idee nuove di contemporaneità.
Particolarmente legato alla sua terra d’origine, trae da essa ispirazione osservando il riverbero di luci e colori che solo la natura offre, per poi trasferirle con la sua magistrale abilità sulla tela, avvolgendo i soggetti e gli oggetti della sua narrazione artistica.

Azienda Vitivinicola Il Colle
Via Colle 15 31020 San Pietro di Feletto Treviso

_________

Il Colle: 4 generazioni al servizio del Prosecco.

L’Azienda vitivinicola “Il Colle” è una tra le più importanti aziende vitivinicole del territorio del Conegliano Valdobbiadene. Fondata nel 1978 a San Pietro di Feletto da Fabio Ceschin, nel cuore della terra vocata in cui oggi si produce il Prosecco Superiore DOCG, vanta una tradizione vinicola in realtà ben più lunga e oggi giunta alla quarta generazione. Il Colle è infatti è un’azienda a carattere familiare, guidata da Fabio assieme alla moglie Gianna, i quali hanno trasmesso tutta la loro passione e dedizione al lavoro ai tre giovani figli. Francesco, Sara e Andrea, infatti, sono oggi la quarta generazione e il futuro e la guida de Il Colle.

L’azienda gestisce interamente tutta la filiera produttiva, dal vigneto fino all’imbottigliamento e si è contraddistinta negli anni per l’attenzione alla tecnologia, senza dimenticare il rispetto per la natura, la tradizione e il lavoro fatto a mano, soprattutto tra le vigne. Sono proprio i continui e attenti investimenti nel miglioramento dei processi di vinificazione, il serio e scrupoloso impegno nei confronti della tecnologia e della qualità dei propri prodotti, che negli anni hanno permesso la certificazione dell’Azienda Il Colle secondo gli standard internazionali ISO 9001, ISO 14001 per l’ambiente, BRC e IFS per la sicurezza alimentare.

Azienda Vitivinicola Il Colle
Via Colle 15 31020 San Pietro di Feletto Treviso

_______

MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______