I Campioni dello sport parlano di competizione ed aggressivita’ – lunedi 13 aprile 2015 – Teatro Accademia Conegliano

 COMPETIZIONE ED AGGRESSIVITA’ NELLO SPORT:
IL SEGRETO DEL SUCCESSO?

Questo il tema dell’ottava edizione del Convegno organizzato dalla sezione AIA di Conegliano che si terrà lunedì 13 Aprile alle ore 20.30 al Teatro Accademia a Conegliano.

I RELATORI: Zvonimir Boban, Nicola Rizzoli, Luca Pancalli, Andrea Zorzi, Silvia Marangoni, Marco Lucchinelli, Pietro Piller Cottrer, Alessandro Ballan.

MODERATORE: Fabio Tavelli, Giornalista SKY Sport.

In tutti i campi della vita si vince e si perde. Sempre. Ogni giorno, in moltissime situazioni, la competizione ci appartiene, è normale e ci consente di non cadere nell’anonimato, di raggiungere i nostri obiettivi. Ce lo insegna in particolare nello sport: ci fa raggiungere il massimo, ci aiuta a non mollare mai e a superare gli altri. A volte sconfina nell’aggressività, quel comportamento che per definizione è diretto a provocare danno a un altro individuo.
Ma dove nasce la competizione e quando si trasforma in aggressività?
È solo il successo che conferisce quel valore di crescita e di maturazione, di “guadagno”? E la sconfitta rappresenta un momento di passaggio inevitabile da dimenticare o serve da pedana di lancio per nuovi successi e nuove vittorie? Spesso capita inoltre che il fenomeno di turno non permetta al campione di vincere e allora non è vincente colui che vince ma chi esprime tutto sé stesso, inteso sia come singolo che come gruppo.
“I campioni non si costruiscono in palestra. Si costruiscono dall’interno, partendo da qualcosa che hanno nel profondo: un desiderio, un sogno, una visione. Devono avere l’abilità e la volontà. Ma la volontà deve essere più forte dell’abilità”.
(Cassius Clay)
Il convegno vedrà confrontarsi campioni in diverse discipline sportive che possiedono uno spirito competitivo tale che ha permesso loro di raggiungere obiettivi importantissimi primeggiando a livello mondiale.
Porteranno la loro testimonianza i campioni sotto elencati, moderati da Fabio Tavelli (Giornalista di SKY Sport).
La serata, il cui ingresso sarà gratuito, avrà lo scopo di raccogliere fondi a sostegno di AISLA Onlus per la lotta contro la SLA.

I RELATORI

Zvonimir Boban
Ex calciatore, dopo 6 stagioni alla Dinamo Zagabria approda al Milan nel 1991 (viene girato un anno in prestito al Bari nella stagione 1991/1992), dove rimane fino al 2001. In rossonero vince la Champions League nel 1994 e 4 scudetti, l’ultimo dei quali nel 1999, collezionando 251 presenze e 30 gol. Ha giocato con la nazionale jugoslava e in seguito con quella croata, con la quale ha partecipato all’Europeo 1996 e al Mondiale 1998 classificandosi terzo. Attualmente è commentatore tecnico per Sky Sport.

Nicola Rizzoli
Arbitro AIA della sezione di Bologna, dopo Gonella e Collina è stato il terzo arbitro italiano a dirigere una finale dei Mondiali di calcio, l’incontro tra Germania e Argentina del 13 luglio 2014, ed il sesto arbitro italiano ad aver diretto una finale di Champions League, ha inoltre arbitrato la finale della prima edizione dell’Europa League.

Luca Pancalli
Ex pentatleta e nuotatore, ha vinto 8 ori, 6 argenti e un bronzo ai giochi paralimpici. È stato commissario straordinario della FIGC dal 2006 al 2007 e presidente del settore giovanile e scolastico della FIGC. Attualmente è presidente del comitato paralimpico.

Andrea Zorzi
Ex pallavolista, nella massima serie del campionato di volley italiano ha giocato 213 partite, con una media di più di 28 punti a partita (nei playoff di A1, invece, ha giocato 59 partite con la straordinaria media di 28.8 punti a partita), vincendo due scudetti e due coppe italia. Coi club ha vinto anche in ambito internazionale, in particolare ha vinto tra le altre cose una Coppa dei Campioni. Con la nazionale ha giocato 325 partite, vincendo tra le altre cose 2 ori mondiali, un argento olimpico e 3 ori europei. Attualmente è commentatore per Sky.

Silvia Marangoni
Opitergina, ha vinto 10 volte il titolo di campionessa mondiale di pattinaggio artistico su pattini a rotelle, e ad ottobre si laureata per l’undicesima volta campionessa europea della specialità.

Marco Lucchinelli
Ex pilota di motociclismo, ha vinto nel 1981 un campionato mondiale nella classe 500. Nel motomondiale ha corso 87 gare, con 6 vittorie, 19 podi, 9 pole position e 9 giri veloci. Ha militato per due stagioni anche nella superbike, vincendo 2 gare su 16 disputate. Attualmente è commentatore televisivo.

Pietro Piller Cottrer
Ex fondista, in carriera ha vinto un mondiale nella categoria 15km e un oro olimpico a Torino 2006 in staffetta. Oltre a ciò ha vinto 2 argenti e 1 bronzo mondiale, e due bronzi olimpici. Dalla stagione 2013-2014 ricopre il ruolo di allenatore nelle squadre nazionali giovanili di sci di fondo.
Alessandro Ballan
Ciclista su strada, ha vinto i mondiali del 2008 a Varese e un argento cronosquadre ai mondiali.

IL MODERATORE

Fabio Tavelli
Giornalista SKY Sport.

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non è responsabile di eventuali variazioni di programmi e orari, si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

_______


Le foto e i video presenti su Marcadoc.it e Marcadoc.com sono presi in larga parte su Internet e quindi valutati di pubblico dominio.
E’ sempre possibile richiedere la rimozione di articoli e foto se si riscontrano violazioni di copyright.

_______


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______