Barchiamo al Chiaro di Luna 2013 – Tutte le sere dal 17 al 21 settembre

Le date di luna piena di settembre :
17, 18, 19, 20 e 21 settembre

l’imbarco è alle 19.30!

PROGRAMMA SERATA:
la serata comincia alle 19.15 ora a cui bisogna essere a Casier di fronte alla chiesa dove, sull’ansa del fiume Sile, potrai vedere la nostra base galleggiante.
Alle 19.30 dopo le operazioni di imbarco si parte alla volta dell’ansa di S. Elena di Silea, arrivo previsto per le 21.00-21.15.
Si tratta di imbarco collettivo, le nostre barche sono da cinque e sette posti, quindi se siete in 5 o 7 potreste avere un barca per voi.
Sarà qualcuno di voi a guidare la barca, normalmente siamo una cinquantina di partecipanti, avete due barche di appoggio una fa da guida, apre la rotta (da seguire) e una che vi segue a scorta per ogni evenienza.
A S. Elena nell’omonima trattoria ceneremo tutti insieme in terrazza.
Il menù prevede frittura con polenta (seppioline e anelli) contorno di insalata mista e patate fritte, da bere acqua e vino o birra media o bibita in lattina.
Sono esclusi caffe, gelati, dolci, amari e quant’altro, che sarà comunque possibile ordinare a parte e pagare separatamente direttamente alla trattoria.
Il costo totale è di 20 euro a persona e vengono saldati al momento dell’imbarco.
Il rientro è previsto per le 01.30 circa. Per poter effettuare la prenotazione la stessa deve arrivare almeno 3 giorni prima dell’uscita, consigliamo di farlo almeno una decina di gg. Prima, se pensate di essere un gruppo numeroso, ci serve nome e cognome di uno dei partecipanti un numero di cellulare che avrete con voi all’imbarco.
Si consiglia di portare con se qualcosa per coprirsi, al ritorno potrebbe essere fresco e per ripararsi da eventuale umidità.

la Ciurma di Barchiamo Vi aspetta all’imbarco!

P.s. In caso di burrasca, la ciurma si riserva di annullare la serata.

Barchiamo : una gita sul Sile

Il fiume Sile con i suoi 94 Km di tortuoso percorso è il più lungo fiume di risorgiva d’Europa. Patrimonio ambientale e paesaggistico di indiscutibile bellezza rappresenta il luogo ideale per una escursione all’aria aperta.

Il Sile nasce a Casacorba in comune di Vedelago, a circa 15 km da Treviso. Assume con una certa sinuosità una direzione da ovest verso est per poi, una volta bagnato il capoluogo della Marca, piegare in direzione sud-est verso la laguna veneta dove un tempo sfociava in località Portegrandi. A seguito delle opere attuate dai veneziani ai tempi della Serenissima (il famoso Taglio), oggigiorno sbocca direttamente nel mar Adriatico nei pressi di Jesolo, in corrispondenza dell’antica foce del Piave, deviato più a nord.
Particolarmente caratteristiche sono le sue sorgenti risorgive, i cosiddetti fontanassi, situati al confine tra Casacorba di Vedelago e Levada di Piombino Dese (Padova). Il più famoso è il fontanasso dea coa longa, ufficialmente considerato come sorgente del fiume, situato a Casacorba, tra via Santa Brigida e via Munaron, e segnalato dalla presenza di una grande quercia.
L’intero corso è protetto dal Parco Regionale Naturale del fiume Sile.
Se consideriamo la sua portata costante è da sempre stato il luogo ideale per l’insediamento dei mulini ed una strada ottimale per i commerci. A partire dalle sorgenti fino ad arrivare all’Oasi di Cervara si trova un ecosistema unico che conta numerosi piccoli animali ma anche piante acquatiche, canneti, arbusti e vegetazione forestale: luogo ideale per respirare la natura godendosi una passeggiata lungo gli argini o un’escursione in barca.

Per conoscere e vivere il fiume Sile il modo migliore è un’escursione in barca.

Tutti i giorni, nella base di Casier è possibile partire per una gita sul fiume a bordo di un’imbarcazione ecologica (in quanto elettrica) e che non necessita di patente nautica. Le imbarcazioni di BARCHIAMOR sono facili da guidare e possono ospitare a bordo fino a sette passeggeri in grande comodità. Sono dotate di cuscineria, tavolo da pic-nic, tendalino da sole. Estremamente sicure e inaffondabili sono equipaggiate di tutte le dotazioni di sicurezza. Assolutamente silenziose e non inquinanti sono l’ideale per godersi la natura in tutta tranquillità. L’autonomia di sette ore permette di raggiungere i luoghi che si desidera visitare indicati dalla dettagliata carta di navigazione che viene consegnata al momento della partenza.
La base di Casier, inaugurata nel 2008, è un vero e proprio successo, una testimonianza tangibile di come sia possibile promuovere un turismo eco-sostenibile, in grado di unire l’aspetto ludico a quello didattico e capace di far nascere un sentimento di rispetto nei confronti dell’ambiente che ci circonda.

Barchiamo :

Le ville, la fauna, la flora di un ambiente unico ti aspettano per vivere il fiume da una angolazione diversa e suggestiva.

Da Casier a PorteGrandi, un percorso lungo il Sile per ammirare scorci di natura incontaminata e scoprire le bellezze architettoniche che si affacciano sul fiume.

Navigare immersi nella natura, con la possibilità di fermarsi lungo il percorso e scoprire le meraviglie di un ambiente unico all’interno del Parco del Sile.

BARCHIAMO srl
Noleggio, produzione e vendita di natanti elettrici

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______