‘Autunno in Castello’ nel Castello di Roncade, il 13 e 14 ottobre

articolo collegato:
Autunno in Castello 2017 al Castello di Roncade

__________

‘Autunno in Castello’, brindisi con 60 espositori nel Castello di Roncade – Il 13 e 14 ottobre week-end dedicato ad artigianato, vini e teatro Made in Italy in una cornice d’eccezione. La stagione autunnale si festeggia, sabato 13 e domenica 14 ottobre, al Castello di Roncade. Il prossimo week-end, infatti, la dimora trevigiana ospiterà ‘Autunno in Castello’, mostra mercato che avrà come protagoniste le eccellenze del Made in Italy: oltre 60 espositori tra artigiani, artisti e florovivaisti animeranno il giardino del Castello con oggetti d’arte, prodotti bio e manufatti di qualità provenienti da tutta Italia.

Oltre alle bellezze architettoniche, alle delizie enogastronomiche e ai prodotti d’artigianato, i visitatori potranno assistere gratuitamente a ‘Teatro da Gustare’, due spettacoli nei quali l’arte teatrale si unirà alla convivialità: sabato 13 alle ore 18.00 il primo appuntamento con ‘Tra vino e…cicchetti’ a cura della Compagnia Stabile La Stanza di Tema Cultura mentre domenica alle 17.00 spazio a ‘In vino recitas’, curato dal Teatro dei Pazzi.

Il programma di sabato prevede anche due incontri culturali (alle 11.30 e alle 16) mentre entrambi i giorni i visitatori potranno ammirare le opere dell’artista Roberto Bertazzon e assistere ad un’inusuale performance live con dipintura in progress dal titolo ‘Nylon Art’.

Per l’intera durata della manifestazione i visitatori potranno degustare i vini del Castello di Roncade, accompagnati dai consigli di esperti sommelier. L’evento si svolgerà anche in caso di maltempo.

‘Autunno in Castello’
Sabato 13 e domenica 14 ottobre
Orario: 10-19
Ingresso libero
Info: tel. 0422.708736
info@castellodironcade.com
www.castellodironcade.com

Info:

IL CASTELLO

Il Castello di Roncade è una delle più caratteristiche testimonianze della cultura rurale nella società veneta, l’unica Villa Veneta esistente cinta da mura medievali sovrastate da maestosi merli, circondate sul perimetro esterno da un fossato, che abbracciano quasi per intero lo splendido giardino impreziosito da alberi secolari e statue rinascimentali. Alle estremità si erigono quattro torri che dominano il paesaggio, mentre ai lati dell’ingresso si elevano due imponenti torrioni, su cui si taglia l’aquila bifronte dei Giustinian, famiglia patrizia veneziana che segnò la storia della Serenissima, cui diede anche Dogi e Patriarchi. Girolamo Giustinian eresse la villa-castello nel XVI secolo, sulle tracce di un precedente del sec. X distrutto da Cangrande della Scala, per condurre quella che oggi chiameremo l’azienda agricola di famiglia. Nella cappella privata del Castello sono custoditi i busti in terracotta di Girolamo Giustinian e di sua moglie Agnesina, le cui copie in bronzo sono conservate all’Hermitage di San Pietroburgo e alla National Gallery di Washington.

Villa Giustinian divenne quindi dimora dell’omonima famiglia, che la abitò per quasi quattro secoli. Verso la fine del 1800 il ramo veneziano dei Giustinian si estinse, e il Castello venne ceduto ai parenti. Questi se ne disinteressarono per decenni, abbandonandolo all’inevitabile deterioramento del tempo. Fu il barone Tito Ciani Bassetti nel 1930, ad acquisire il Castello per avviare il restauro che permise di ritrovarne l’originaria bellezza, e avviarvi un’attività vitivinicola per la quale il terreno sembrava essere nato. Oggi la Villa Castello e l’Azienda Agricola sono condotti dal barone Vincenzo Ciani Bassetti coadiuvato dal figlio Claudio.

Castello di Roncade
Roncade
Tel. 0422 708736
Fax 0422 840964
info@castellodironcade.com
www.castellodironcade.com

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non è responsabile di eventuali variazioni di programmi e orari, si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

_______


Le foto e i video presenti su Marcadoc.it e Marcadoc.com sono presi in larga parte su Internet e quindi valutati di pubblico dominio.
E’ sempre possibile richiedere la rimozione di articoli e foto se si riscontrano violazioni di copyright.

_______


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______