Al Castello di Roncade torna “Autunno in Castello” 2018, tra sculture di ghiaccio e oltre 100 espositori – 13 e 14 ottobre

13 e 14 ottobre 2018

Un grande evento tra artigiani, artisti, idee per il look e per l’abitare; ospite il giornalista Gianandrea Gaiani, la Croce Rossa Italiana attaverso un grande omaggio ai Cento Anni della Grande Guerra.

Il Castello di Roncade, in provincia di Treviso, torna ad ospitare “Autunno in Castello”: la mostra-mercato con oltre cento espositori selezionati da tutta Italia con prodotti di artigiani esclusivi, oggetti ricercati, opere d’arte, idee per il look e anche per l’abitare; da non perdere i laboratori per gli adulti e poi lo spazio dedicato all’enogastronomia con il ristorante (per chi vorrà pranzare in Castello con anche i prodotti Dop), i truck-food (per una pausa la volo ma molto di tendenza) e i vini del Castello (storica la cantina Castello di Roncade); per i bambini c’è Castello in Gioco con i laboratori, la scuola di Circo e la giocoleria. Un caleidoscopio di esperienze da godere, tutto in un weekend, il 13 e 14 ottobre prossimi. Durante la due giorni di Autunno in Castello sarà possibile visitare il parco della dimora, le cantine, la villa e le due barchesse: oltre 1500 mq coperti dove si potranno scoprire i prodotti d’eccellenza selezionati dalla curatrice dell’evento Giovanna Poggi Marchesi.

Quest’anno la due giorni ruoterà attorno ad un evento storico: le celebrazioni del Centenario della fine della Grande Guerra. Tra le varie iniziative da segnalare la più curiosa è senza dubbio quella realtiva alla performance dell’Ice Carving Artist Francesco Carrer che, sabato e domenica pomeriggio, dalle 14.30 alle 16.30, eseguirà dal vivo una scultura nel ghiaccio. L’analisi della Grande Guerra, attaverso la parola chiave Vittoria, verrà affidata invece al giornalista Gianandrea Gaiani (direttore di Analisi Difesa) che chiuderà il cerchio delle riflessioni che già Autunno in Castello aveva avviato ad Ottobre 2014 in occasione del centenario dell’inizio del conflitto mondiale. Da non perdere, sempre in Castello, l’allestimento realistico, con pezzi d’epoca, di un ospedale ed in particolare di una sala operatoria, della Prima Guerra Mondiale.

Spazio inoltre agli studenti con Lezioni in Villa, il programma di approfondimento sulle ville venete avviato dalla docente Paola Bellin del Liceo Scientifico Statale Leonardo da Vinci di Treviso: si esaminerà la Sanità Militare.

Il Castello è da sempre dedito ad attività di beneficenza: in questa edizione di Autunno In Castello spazio e sostegno all’attività di Croce Rossa Italiana protagonista fondamentale, già 100 anni fa, nell’assistenza e nel conforto di oltre un milione e mezzo di feriti della Grande Guerra, e ancora oggi presente a fianco dei nostri soldati e nelle zone dove vi sono emergenze umanitarie. Autunno in Castello apre alle ore 10 del Sabato (ingresso 5 euro) e chiude alle 20; la domenica apertura ore 10 (ingresso a 7,5 euro con una bottoglia di vino del Castello in omaggio per ogni biglietto) e chiusura alle ore 19.

Il programma dettagliato è disponibile su
www.castellodironcade.it

INFORMAZIONI

ORARI:
sabato dalle ore 10 alle 20, chiusura ingresso ore 19
domenica dalle ore 10 alle 19, chiusura ingresso ore 18
cerimonia inaugurale sabato 13 ottobre ore 12

BIGLIETTI: ingresso di cortesia €0,50 dai 6 ai 18 anni
sabato 13 ottobre: ingresso intero €5,00 dai 18 anni
domenica 14 ottobre: ingresso intero €7,50.
Il biglietto intero di €7,50 include una bottiglia di vino in omaggio.
Cerimonia di apertura: sabato 13 ottobre ore 12.00.
L’evento si svolge anche in caso di maltempo.

castello di roncade - PATRIARCA

INFO:

Castello di Roncade, Via Roma, 141 – 31056 Roncade – TV

L’evento si svolge anche in caso di maltempo.

Per maggiori info: tel. 0422.708736 – info@castellodironcade.com www.castellodironcade.com

IL CASTELLO

Il Castello di Roncade è una delle più caratteristiche testimonianze della cultura rurale nella società veneta, l’unica Villa Veneta esistente cinta da mura medievali sovrastate da maestosi merli, circondate sul perimetro esterno da un fossato, che abbracciano quasi per intero lo splendido giardino impreziosito da alberi secolari e statue rinascimentali. Alle estremità si erigono quattro torri che dominano il paesaggio, mentre ai lati dell’ingresso si elevano due imponenti torrioni, su cui si taglia l’aquila bifronte dei Giustinian, famiglia patrizia veneziana che segnò la storia della Serenissima, cui diede anche Dogi e Patriarchi. Girolamo Giustinian eresse la villa-castello nel XVI secolo, sulle tracce di un precedente del sec. X distrutto da Cangrande della Scala, per condurre quella che oggi chiameremo l’azienda agricola di famiglia. Nella cappella privata del Castello sono custoditi i busti in terracotta di Girolamo Giustinian e di sua moglie Agnesina, le cui copie in bronzo sono conservate all’Hermitage di San Pietroburgo e alla National Gallery di Washington.

Villa Giustinian divenne quindi dimora dell’omonima famiglia, che la abitò per quasi quattro secoli. Verso la fine del 1800 il ramo veneziano dei Giustinian si estinse, e il Castello venne ceduto ai parenti. Questi se ne disinteressarono per decenni, abbandonandolo all’inevitabile deterioramento del tempo. Fu il barone Tito Ciani Bassetti nel 1930, ad acquisire il Castello per avviare il restauro che permise di ritrovarne l’originaria bellezza, e avviarvi un’attività vitivinicola per la quale il terreno sembrava essere nato. Oggi la Villa Castello e l’Azienda Agricola sono condotti dal barone Vincenzo Ciani Bassetti coadiuvato dal figlio Claudio.

Castello di Roncade
Via Roma, 141 – 31056 Roncade (TV)
Tel. 0422 708736 – info@castellodironcade.comwww.castellodironcade.com

_______

MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______