Autunno in Castello 2013 – 12 e 13 ottobre al Castello di Roncade

articolo collegato:
‘Autunno in Castello’ 2017 a Roncade

__________

CURIOSI ED APPASSIONATI AD AUTUNNO IN CASTELLO
PER LA PERFORMANCE DELL’AMBASCIATORE GIAPPONESE DEL BONSAI

successo per l’edizione 2013,
e ci si prepara già per Primavera in Castello

“….Vedi che in questi punti è giallo, i rami che provengono dall’interno sono molto fini. In realtà sarebbe da stare molto attenti a quei rami che adesso sono gialli, che stanno all’interno, perché sono il futuro della pianta”.

Masashi Hirao è l’Ambasciatore Culturale del Giappone nel Mondo dell’Arte del Bonsai ed il workshop che ha tenuto al Castello di Roncade lo scorso weekend è stato uno degli appuntamenti più curiosi dell’evento “Autunno in Castello”. Questo anche alla luce del fatto che la maggioranza dei vistatori accorsi a Roncade, al castello, probabilmente si aspettava di trovarsi faccia a faccia con un signore dai capelli brizzolati. Hirao invece ha solo 32 anni ma è un vero fenomeno nell’ambito di un settore che sta radunano sempre più appassionati nel nostro Paese.

Ad inaugurare l’evento il Sindaco di Roncade, Simonetta Rubinato, con i padroni di casa, Ilaria Ciani Bassetti, Claudio Ciani Bassetti, con l’organizzatrice Giovanna Poggi Marchesi: “Autunno in Castello è fondamentalmente un contenitore, un luogo di incontro, di mercato, di conoscenza che si svolge all’interno del Castello di Roncade, in provincia di Treviso. L’obiettivo è quello di promuovere e di far conoscere le eccellenze italiane del  manifatturiero, del florovivaismo”.

E alla luce del successo di questa manifestazione autunnale, chiusasi domenica, la Poggi Marchesi annuncia che “stiamo preparando l’edizione primaverile prevista per il 5-6 aprile 2014. L’occhio è tutto al femminile, un’intesa nel senso del risveglio. Sarà un trionfo di fiori espressi non solo nell’abbigliamento, ma anche nell’arte attraverso le opere di di Lele Pizzolato e nella cucina. Un sacco di sorprese che potrete trovare il 5 e 6 aprile al Castello di Roncade“.

Autunno e Primavera in Castello sono anche una buona opportunità per riscoprire una splendida dimora annoverata nel patrimonio delle Ville Venete: “Non è nuovo – spiega Claudio Ciani Bassetti, titolare dell’azienda agricola il Castello di Roncade – per noi aprile la casa visto che questa è anche la sede dell’azienda agricola, della cantina ed è sempre aperta al pubblico tutto l’anno. Quindi per noi non è uno sforzo aprirla in questi giorni, anzi è un piacere. Noi riteniamo bello unire il nostro prodotto che è comunque un prodotto artigianale, made in Italy, locale perché prodotto qui con le uve della nostra zona con i prodotti artigianato da tutta Italia. E’ una cantina un po’ particolare perché ci troviamo in una villa veneta del 1500 nata per essere azienda agricola ed è bello perché è una delle poche ville venete rimaste ancora attive come azienda agricola. Ora siamo nella vecchia cantina della villa dove ancora oggi produciamo il vino rosso dai nostri vigneti che sono tutti in comune di Roncade. Per i bianchi abbiamo chardonnay, pinot grigio, prosecco, per i rossi cabernet sauvignon, cabernet franc, merlot. Qui li produciamo e stiamo cercando di vendere tutta la nostra produzione qui ai visitatori che a migliaia frequentano il Castello di Roncade“.

_________

‘Autunno in Castello’, le eccellenze del Made in Italy “alla conquista” del Castello di Roncade

La villa del Barone Vincenzo Ciani Bassetti apre i portoni il 12 e 13 Ottobre ad artigiani, produttori, artisti e florovivaisti da tutta Italia; e domenica arriva dal Giappone l’ambasciatore culturale nel mondo per il 2013 dell’arte del bonsai

Le mura del Castello di Roncade ospiteranno anche quest’anno, sabato 12 e domenica 13 ottobre, la manifestazione “Autunno in Castello” dove artigiani, artisti e florovivaisti parteciperanno alla originale mostra mercato delle eccellenze del Made in Italy, presentando oggetti d’arte, prodotti bio e manufatti di qualità.

Con ‘Autunno in Castello’ – spiega Giovanna Poggi Marchesi, ideatrice dell’evento con Ilaria Ciani Bassettivogliamo aprire le porte di questa dimora a tutti valorizzandola per come è vissuta oggi: il suo aspetto rurale, la spiccata vocazione vitivinicola e agrituristica, il forte legame con le città di Treviso e Venezia, la capacità di accogliere, l’amore per il dettaglio ed un occhio di riguardo al contemporaneo”. 

“Autunno in Castello” affianca alle bellezze architettoniche, alle delizie enogastronomiche e ai prodotti d’artigianato, un ricco ed articolato programma culturale. Tra le curiosità “Una zucca per ogni occasione, lezione di composizione floreale e non solo” oppure “Le carte colorate: metodi di fabbricazione e un po’ di storia…” a cura dell’Istituto per la Tutela delle Opere Grafiche e Visive; la performance visiva dell’artista Bruno Gripari.
Domenica l’appuntamento da non perdere è di certo quello con il maestro Masashi Hirao, Ambasciatore Culturale del Giappone Nel Mondo Dell’arte Del Bonsai: sarà lui a dare preziosi consigli e a svelare tutti i segreti dell’arte della cura di queste piccole piantine; in tour in trenta selezionate città del mondo, per far conoscere la cultura giapponese attraverso la propria passione, Hirao si propone di riuscire “ad incuriosire anche solo una persona in più al mondo all’arte e cultura del Bonsai attraverso nuove forme”. 

A questa proposta molto originale della manifestazione di Roncade si affiancano le numerose presentazioni di libri come quelle curate dalla casa editrice La Toletta Edizioni di Venezia o la nuova edizione de “La cucina trevigiana” di Giuseppe Maffioli (Orme Tarka Editore) a cura di Elisa Carrer e Mirko Sernagiotto alla presenza dello chef Massimo Sartoretto del Ristorante Da Alfredo. 
Tra i protagonisti della due giorni di charme la musica con una serie di live, come quello a tutto swing del trio Radjomarelli, da ascoltare degustando i vini dall’azienda agricola del Castello di Roncade. Ed è proprio una bottiglia di vino castellano che verrà donata a tutti i visitatori che acquisteranno un biglietto per scoprire la manifestazione (che si svolgerà anche in caso di maltempo). Il programma lo si può scoprire su Facebook cercando Castello di Roncade o su www.castellodironcade.com.Costo dell’ingresso 5 euro, gratuito per gli under 18.

IL CASTELLO

Il Castello di Roncade è una delle più caratteristiche testimonianze della cultura rurale nella società veneta, l’unica Villa Veneta esistente cinta da mura medievali sovrastate da maestosi merli, circondate sul perimetro esterno da un fossato, che abbracciano quasi per intero lo splendido giardino impreziosito da alberi secolari e statue rinascimentali. Alle estremità si erigono quattro torri che dominano il paesaggio, mentre ai lati dell’ingresso si elevano due imponenti torrioni, su cui si taglia l’aquila bifronte dei Giustinian, famiglia patrizia veneziana che segnò la storia della Serenissima, cui diede anche Dogi e Patriarchi. Girolamo Giustinian eresse la villa-castello nel XVI secolo, sulle tracce di un precedente del sec. X distrutto da Cangrande della Scala, per condurre quella che oggi chiameremo l’azienda agricola di famiglia. Nella cappella privata del Castello sono custoditi i busti in terracotta di Girolamo Giustinian e di sua moglie Agnesina, le cui copie in bronzo sono conservate all’Hermitage di San Pietroburgo e alla National Gallery di Washington.

Villa Giustinian divenne quindi dimora dell’omonima famiglia, che la abitò per quasi quattro secoli. Verso la fine del 1800 il ramo veneziano dei Giustinian si estinse, e il Castello venne ceduto ai parenti. Questi se ne disinteressarono per decenni, abbandonandolo all’inevitabile deterioramento del tempo. Fu il barone Tito Ciani Bassetti nel 1930, ad acquisire il Castello per avviare il restauro che permise di ritrovarne l’originaria bellezza, e avviarvi un’attività vitivinicola per la quale il terreno sembrava essere nato. Oggi la Villa Castello e l’Azienda Agricola sono condotti dal barone Vincenzo Ciani Bassetti coadiuvato dal figlio Claudio.

Castello di Roncade
Roncade
Tel. 0422 708736
Fax 0422 840964
info@castellodironcade.com
www.castellodironcade.com

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______