Aperitivi d’Arte a Palazzo Sarcinelli, venerdì 13 serata evento a Conegliano

Conegliano venerdì 13 serata evento a Palazzo Sarcinelli

Grazie al consenso di critica e pubblico e alla gentile concessione dei prestatori delle opere, la mostra Un Cinquecento inquieto a Palazzo Sarcinelli è stata prorogata al 29 giugno 2014.
La mostra permette ai visitatori di rivivere il clima della Conegliano fine quattro-cinquecentesca, tra l’affermazione di Cima e il rogo di Riccardo Perucolo.
Una mostra che si sviluppa come un affascinante racconto nelle sale espositive di Palazzo Sarcinelli ma che si articola anche sull’intero territorio alla riscoperta di nuovi e suggestivi itinerari culturali tra la struggente dolcezza del paesaggio e il ricordo palpitante dell’avventura dell’eresia.

Palazzo Sarcinelli (via XX Settembre 132) saluta la proroga della mostra con una “Serata Evento” aperta a tutti e totalmente gratuita, che si terrà venerdì 13 giugno.

Si comincia alle ore 18.00 con la presentazione nell’Androne del Palazzo del romanzo “Roghi” di Franco Zizola.

L’autore trevigiano ripercorre, attraverso la vita movimentata di Giordano, altre simili vicende fosche con protagonisti uomini di pensiero, ma anche poveri cristi come Domenico Scandella detto Menocchio, padre di numerosa prole, che non accettava le imposizioni fideistiche della Chiesa.
E perciò affidato alle “cure” dell’Inquisizione che, se non si ritrattava come farà Galileo pochi anni dopo, redimeva il reprobo con un bel falò. Ma si può bruciare il corpo – dice Zizola – non il pensiero. E la grandezza di Bruno è oggi più alta che mai, simbolo nella sua tragedia della libertà di pensiero.
Interverranno l’autore Franco Zizola, l’editore Orsola Bollettini e l’attore Sandro Buzzatti

Sempre dalle ore 18.00 comincia l’aperitivo d’Arte a cura di Carpenè Malvolti, che si terrà nei prossimi tre venerdì di giugno a Palazzo Sarcinelli (dalle ore 18 alle ore 20).
Un Sommelier professionista proporrà ai visitatori della mostra una diversa tipologia di prodotto per ogni serata: Venerdì 13 si inizierà con il “Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg 1868 Extra Dry”.
Un nuovo modo di  andare a Palazzo e vedere o rivedere la mostra, un nuovo modo di vivere i musei e renderli luogo d’incontro oltre che di cultura. Secondo una formula già utilizzata con successo da tutti i più grandi musei del mondo, il Comune e gli organizzatori, convinti che spetti a un museo moderno anche il compito di allargare e non stringere i confini del concepimento e della fruizione dell’opera d’arte, vogliono lanciare un messaggio culturale e  anche d’integrazione fra i vari ambienti sociali e i diversi quartieri della città, sperando in una forte partecipazione del pubblico giovanile
L’iniziativa è stata realizzata grazie alla collaborazione di Carpenè Malvolti e al supporto dell’Hotel Canon d’Oro.

Trattandosi di un venerdì, sarà possibile visitare la mostra di Palazzo Sarcinelli fino alle ore 21.00.

Dalle ore 20.45, sul palco posizionto nell’Androne di Palazzo Sarcinelli, salirà l’Orchestra Allievi Istituti Riuniti, diretta dal maestro Paolo Pessina.
L’Orchestra che unisce l’Accademia Musicale Pordenone, Istituto Musicale A. Benvenuti, Scuola di Musica A. Corelli, Istituto Musicale Coll&musica, è stata fondata nel 2012 dai maggiori istituti musicali della provincia di Treviso e Pordenone.
I ragazzi dell’Orchestra Allievi Istituti Riuniti sono accomunati da passione, entusiasmo e talento messi al servizio della musica.
Fin dalla sua fondazione la cura dell’ensemble è affidata a M° Paolo Pessina.

Programma:

Albinoni    Concerto per oboe in DO Op.7, Nr.12
Handel        Sarabande d-moll    (dal film Barry Lindon)
Vivaldi        Cum Dederit    (dal film Home (2009))
Schubert    Marcia militare Nr.1 D-dur
Chopin        Valse a-moll
Grieg         Peer Gynt: Solvejg’s Song
Tchaikovsky    Swan Lake
Haydn        La Sorpresa
Morricone    Gabriel’s Oboe (dal film Mission)
Pessina        Gabriel’s Lullaby (Berceuse)
Rameau        Tambourin e-moll

Flauti: Giulia Bernardi, Federica Leandro.
Oboi: Luigi Pradelle, Sylvie Bertrand.
Clarinetti: Elena Bello, Emilio Dal Piva, Saverio Segatto.
Sax: Margherita Maccari.
Arpe: Mary Da Ros, Sophie Michelet, Nicole Toffoli.
Violini: Beatrice De Stefani, Federico Spagnolo, Francesco Marcuzzo, Giulia Fregolent, Nicola Bolzan, Nicola Di Benedetto, Marco Donat, Alice De Santis, Tommaso Tessadori.
Viole: Alberto Aprea, Riccardo Forcolin.
Violoncelli: Elettra Bastanzetti, Davide Bizzotto.
Contrabbasso: Jacopo De Santis.
Percussioni: Marco Caniato.
Direttore: Paolo Pessina

Franco Zizola
L’autore veneto Franco Zizola non è nuovo a questi temi che già aveva avuto modo di sperimentare nel suo RuberPalus. Palo Rosso, in cui troviamo il protagonista Tommaso scagliarsi contro l’intransigenza dell’arcivescovo Florit, la funzione politica di CL e la disonestà dei preti di paese scrocconi e promiscui. I suoi romanzi‐pamphlet non abbandonano mai la storia, filo conduttore delle sue narrazioni, come emerge fortemente nel suo commovente libro vincitore del premio “Parola di donna” e presentato alla Mostra del Cinema di Venezia Le favole di Isabella, dedicato alla poetessa lucana Isabella Morra. Una vita, quella di Zizola, vissuta nell’amore per la parola letteraria che ha saputo restituire nel corso della sua carriera di scrittore. Tra le altre opere: Il convittore, Rebellato, 1968, La valle serena, Rebellato, 1985, La chiave nel pozzo, Canova, 1997, Il sogno di Orfeo, Zanetti, 1998, La mano di Dio, Canal & Stamperia editrice, 2000.

_________

Best Western Hotel Canon d’oro
via XX Settembre, 131 – 31015 Conegliano (TV)
t.:+39 043834246 – f.: 043834249 –
skype: hotelcanondoro – info@hotelcanondoro.itwww.hotelcanondoro.it

articolo collegato: Aperitivi d’Arte, cultura e territorio a Palazzo Sarcinelli con Carpene’ Malvolti


Carpene’ Malvolti
Via A. Carpenè, 1, 31015 Conegliano (TV)
Tel. 0438 364611 fax 0438 364690
info@carpene-malvolti.comwww.carpene-malvolti.com

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______