Antica Fiera di Godega 2015, oltre 90 mila euro di incassi! E Venerdi 6 marzo il Convegno sui DRONI

articolo collegato: Antica Fiera di Godega 2018

__________

Antica Fiera di Godega 2015:
oltre 90 mila euro di incassi da visitatori

Bilancio positivo per l’Antica Fiera di Godega (28 febbraio – 2 marzo) che ha chiuso l’edizione 2015 con 91.700 euro di incassi da visitatori, con un incremento del 30 per cento rispetto i ricavi dell’edizione scorsa.

«Siamo soddisfatti – afferma il sindaco Alessandro Bonete questo ci incentiva a fare sempre di più e sempre meglio. L’Antica Fiera di Godega ha ancora una funzione per l’economia del territorio, il lavoro di riprogettazione  inizierà a fare la commissione darà ulteriori spunti per aggiustare il format e renderlo sempre più adeguato ai tempi. Tradizione e innovazione, gli asini e gli antichi mestieri e i droni, ma con un’attenzione sempre a generare utilità per l’economia locale. È una scommessa che ci impegneremo a vincere».

E non è ancora finita.

Venerdì 6 marzo, si terrà l’ultimo evento dell’Antica Fiera 2015: il convegno “Risparmiare in agricoltura con i droni” (ore 20.30, Palingresso Fiera), fortemente voluto dall’assessore Paolo Attemandi.

«Imprenditori agricoli non ci si inventa – afferma -. Oggi c’è bisogno di molta preparazione e studio per avviare un’attività vitivinicola di successo. Il nostro compito è anche quello di offrire gli strumenti di formazione e informazione necessari, perché chi avvia o gestisce un’impresa agricola possa farlo al meglio, nell’interesse suo e dei consumatori».

I droni possono essere un’opportunità oggi per l’agricoltore.

Secondo gli esperti infatti l’utilizzo dei droni rivoluzionerà il modo di fare agricoltura nei prossimi anni. Attraverso sensori ottici e termici di questi robot volanti, che fino a qualche anno fa si vedevano solo nei film di fantascienza e oggi sono ormai familiari nei nostri cieli, sarà possibile analizzare piante e terreni, e individuare in modo puntuale e quindi bloccare sul nascere le malattie della vite.

Tutte le possibili applicazioni dei droni in quella che viene ormai comunemente chiamata “agricoltura di precisione” saranno dunque illustrate dai relatori del convegno di domani: Enrico Scaglia, titolare di Veneto Drone, che interverrà su “Il drone come strumento innovativo di assistenza all’agricoltore”; il prof. Alfredo Altobelli dell’Università di Trieste che illustrerà le “Tecnologie innovative di rilevamento in agricoltura”; il dott. Daniele Mion, esperto in rilevamento della vegetazione, che parlerà di “Rilevamento mediante droni: principali applicazioni operative”.

Durante tutti i tre giorni della Fiera i droni si sono visti volare sopra un’area dedicata. E le loro perfomance hanno attratto la curiosità di molti visitatori.

All’iniziativa di domani sera si potranno approfondire le potenzialità di queste tecnologie applicate al settore primario.

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______