Alla scoperta delle colline del Prosecco – Visite guidate per gruppi

Nelle fitte trame disegnate dai filari di Prosecco, abbarbicati sulle colline dell’Alta Marca trevigiana,  si nascondono gioielli storici, artistici e paesaggistici tutti da scoprire. Tra abbazie medievali, luoghi che custodiscono l’antica memoria rurale e paesaggi preistorici, si snodano  i tre itinerari guidati proposti da Marcadoc in collaborazione con Artestoria.

Itineraio 1

  • ORA ET LABORA: AFFRESCHI  RITROVATI E VIGNETI ARDITI TRA I COLLI DEL PROSECCO

Piccoli e a volte dimenticati luoghi di fede, spesso ricchi di arte e di storia, punteggiano le colline ed i borghi del paesaggio del Conegliano – Valdobbiadene. Il percorso porterà a scoprire, in un primo momento, quei frammenti di luce che sono gli affreschi delle chiesette di S. Maria Nova e della Madonna dei Broi site in comune di Farra di Soligo. Nel pomeriggio un breve trasferimento permetterà poi di raggiungere Follina e la sua splendida abbazia cistercense di Santa Maria. Vi si può trovare tra l’altro anche il luogo di sepoltura della contessa che la fondò intorno al 1150, Sofia da Camino, considerata dagli storici la Matilde di Canossa della Marca trevigiana.

Ritrovo dei partecipanti in luogo e ora concordati, incontro con la guida e accompagnatore. Partenza per l’itinerario che in mattinata porterà a visitare e scoprire gli affreschi recentemente riportati alla luce della chiesetta campestre intitolata alla Madonna dei Broi di Farra di Soligo e successivamente quelli della piccola chiesetta comitale di Santa Maria Nova nella vicina frazione di Soligo. Visita e degustazione all’interno della galleria sotterranea dell’azienda agricola Viezzer Desiderio: un percorso suggestivo nel cuore della collina, unico nel territorio. Pranzo con piatti della tradizione locale in un tipico agriturismo delle colline trevigiane. Nel pomeriggio trasferimento e visita dell’abbazia cistercense di Follina, con una breve passeggiata tra le suggestive vie del centro storico; possibilità di visitare lo storico lanificio Paoletti (solo infrasettimanali). Partenza per il rientro.

Quota di partecipazione: € 35

La quota di partecipazione  comprende:accompagnatore per l’intera giornata, guida per le visite alle  chiesette e all’abbazia  di Follina, visita  della  cantina  e degustazione, pranzo in agriturismo. La quota di partecipazione non comprende i trasporti.

Per maggiori info: marcadoc@marcadoc.it

_______

Itineraio 2

 

  • IL CRISTO DELLA DOMENICA: FEDE ED ECONOMIA RURALE TRA I FILARI DEL PROSECCO

Un percorso che porterà a visitare in una primo momento l’antica Pieve di San Pietro di Feletto, adagiata tra le armonie collinari alle spalle di Conegliano, con i suoi pregevoli affreschi, tra cui il Cristo della Domenica, esempio unico nella Marca Trevigiana. Nel pomeriggio un trasferimento di pochi chilometri permetterà poi di raggiungere il Molinetto della Croda (XVII secolo), sito in comune di Refrontolo, perfetto esempio di antica memoria rurale.

Ritrovo dei partecipanti in luogo e ora concordati, incontro con la guida e accompagnatore. Partenza per l’itinerario che in mattinata porterà a visitare l’antica Pieve di San Pietro di Feletto. Splendido esempio di architettura sacra romanica, ricca di pregevoli affreschi, l’edificio si trova adagiato sui colli del Felettano dominando l’armonioso susseguirsi delle colline coltivate a Prosecco. Visita e degustazione presso una cantina del territorio e pranzo con piatti della tradizione locale in un tipico agriturismo delle colline trevigiane. Nel pomeriggio trasferimento e visita del Molinetto della Croda: caratteristico esempio di architettura rurale del XVII secolo, l’edificio si fonda sulla nuda roccia, appunto la “croda”, costituendo uno dei più suggestivi angoli della Marca Trevigiana. Partenza per il rientro.

Quota di partecipazione: € 35

La quota di partecipazione  comprende: accompagnatore per l’intera giornata, visita della  cantina e degustazione, pranzo in agriturismo, ingressi e visite guidate. La quota di partecipazione non comprende i trasporti.

Per maggiori info: marcadoc@marcadoc.it

_______

Itineraio 3

 

  • PROSECCO PREISTORICO

Valli e torrenti, assieme alla morfologia delle colline, disegnano quello che è il suggestivo paesaggio del territorio del Prosecco. Il percorso comincerà dalla visita del Molinetto della Croda (XVII secolo), sito in comune di Refrontolo, perfetto esempio di antica memoria rurale per proseguire poi risalendo la valle del torrente Lierza. Terre di memoria antica, la visita nel pomeriggio del Parco Archeologico e Didattico del Livelet, ci porterà indietro nel tempo fino alla Preistoria, quando valli e colline erano abitate dai primi uomini dediti all’agricoltura.

Ritrovo dei partecipanti e incontro con la guida e accompagnatore. Partenza per l’itinerario che in mattinata porterà a visitare il Molinetto della Croda: caratteristico esempio di architettura rurale del XVII secolo, l’edificio si fonda sulla nuda roccia, appunto la “croda”, costituendo uno dei più suggestivi angoli della Marca Trevigiana. Proseguimento lungo la valle del Lierza, fino a raggiungere l’azienda agricola Vigne Matte, posta in una splendida posizione panoramica: visita della cantina con degustazione. Pranzo in un tipico agriturismo delle colline trevigiane. Nel pomeriggio trasferimento e visita del Parco Archeologico e Didattico del Livelet, in comune di Revine Lago: un villaggio palafitticolo sapientemente ricostruito per una immersione completa nella preistoria che caratterizzava migliaia di anni fa queste valli e colline.

Partenza per il rientro.

Quota di partecipazione: € 40

La quota di partecipazione comprende: accompagnatore per l’intera giornata, visita della  cantina e degustazione,  pranzo in agriturismo, ingressi e visite guidate. La quota di partecipazione non comprende i trasporti.

 

Gruppo minimo di 20 persone

Per maggiori info: marcadoc@marcadoc.it

_______

MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______