L’accademia Internazionale dell’arte Casearia sempre più cosmopolita

articolo collegato:
Accademia Internazionale dell’Arte Casearia
Dal 22 al 27 settembre 2014 ricominciano i corsi

________

Dal 5 al 21 luglio scorso una delegazione formata da 15 giovani della provincia del Chubut in Patagonia, Argentina, ha partecipato al corso dell’Accademia Internazionale dell’Arte Casearia nella sede di Latteria Perenzin, nel trevigiano. Due settimane di lezioni, sia pratiche che teoriche, in cui i giovani argentini hanno potuto apprendere e approfondire la cultura casearia del territorio veneto, con uno sguardo rivolto al mondo della produzione di formaggi artigianali di qualità.

Fin dalla sua fondazione nel 2011, uno degli obiettivi principali dell’Accademia Internazionale dell’Arte Casearia è stato quello di diffondere la cultura lattiero-casearia in Italia, cercando allo stesso tempo di concretizzare il respiro internazionale che da sempre la anima.

Questa finalità si è potuta per la prima volta concretizzare a livello internazionale dal 5 al 21 luglio scorso, quando un gruppo di 15 giovani della provincia di Chubut in Patagonia, spesati totalmente dal loro paese di viaggio, vitto e alloggio, hanno potuto partecipare al corso sia teorico che pratico dell’Accademia Internazionale dell’Arte Casearia nella sede di Latteria Perenzin, a Bagnolo di San Pietro di Feletto nel trevigiano.

Il gruppo argentino, formato da giovani studenti, piccoli allevatori e imprenditori agricoli, ha vissuto quindici giorni intensi, costituiti da un’agenda densa, impegnativa e molto articolata: nella prima settimana con il corso teorico-pratico tenuto da Carlo Piccoli, mastro casaro di Latteria Perenzin e da tecnici professionisti del settore caseario, i quali hanno impartito lezioni tout court sulla produzione e conoscenza dei formaggi artigianali d’eccellenza.

La seconda settimana invece è stata all’insegna di un tour guidato alla scoperta di piccole realtà imprenditoriali, aziende agricole, malghe e allevamenti dislocati nel territorio veneto, per far apprendere agli aspiranti casari argentini che un territorio virtuoso, come quello veneto, è in grado di articolarsi per rispondere alle richieste del mercato, in un particolare settore produttivo: il lattiero-caseario, da cui poter prendere spunto per progetti ed ambizioni personali.

L’Accademia Internazionale dell’Arte Casearia, fondata alcuni anni fa dall’Associazione Famiglie Rurali Sinistra Piave e dalla storica Latteria Perenzin, sostiene l’innovazione nel settore caseario supportando attivamente progetti formativi e didattici finalizzati alla promozione della cultura e al recupero delle tradizioni artigianali di qualità.

Per maggiori info:
www.perenzin.comwww.accademiacasearia.com

______

Accademia Internazionale dell’Arte Casearia

L’Accademia Internazionale dell’Arte Casearia è nata in collaborazione con l’Associazione Famiglie Rurali Sinistra Piave e ha sede al PER, Cheese Bar di Latteria Perenzin, dove ad aspiranti casari vengono insegnate e tramandate le più importanti nozioni di un mestiere quasi dimenticato: il produttore di formaggi.

Per info: Latteria Perenzin
Via Cervano, 85 31020 Bagnolo (TV)
tel: 0438 21355 – www.perenzin.cominfo@perenzin.com


Latteria Perenzin

La latteria Perenzin produce formaggi tradizionali da 4 generazioni e da più di una decina di anni anche formaggi biologici, è stata premiata con medaglia d’oro al “Salon des Arts Ménagers” di Bruxelles nel 1933. Le lavorazioni sono artigianali e sono direttamente seguite da Carlo Piccoli che vanta un’esperienza ventennale maturata su tutta la filiera: raccolta latte, trasformazione, stagionatura, affinamento e vendita diretta al pubblico. Le conoscenze acquisite in questi anni e l’aver seguito dei corsi di formazione e di aggiornamento, tenuti dai maggiori esperti nazionali di tecnologia casearia, hanno contribuito a fare di Carlo uno dei maggiori esperti di produzione artigianale di formaggi, è inoltre anche “maestro assaggiatore di formaggi” con diploma ONAF.

Per maggiori informazioni: Latteria Perenzin
Via Cervano, 85 31020 Bagnolo (TV) – tel: 0438 21355 – www.perenzin.cominfo@perenzin.com

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non è responsabile di eventuali variazioni di programmi e orari, si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

_______


Le foto e i video presenti su Marcadoc.it e Marcadoc.com sono presi in larga parte su Internet e quindi valutati di pubblico dominio.
E’ sempre possibile richiedere la rimozione di articoli e foto se si riscontrano violazioni di copyright.

_______


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______