47 Anno Domini: incetta di premi al Concorso Mondiale di Bruxelles

Il Concorso Mondiale dei Vini 2014 si e’ svolto in Bruxelles,
dal 2 al 4 maggio 2014.

Il Concorso Mondiale di Bruxelles, che quest’anno ha festeggiato i suoi 20 anni di vita, si é eretto a campionato del mondo del settore vino e alcolici, con piu’ di 8000 vini e alcolici messi in competizione, provenienti da tutto il mondo. La giuria del Concours Mondial e’ composta unicamente da professionisti. Le circa 40 nazionalità rappresentate dalla giuria rappresentano una diversità che contribuisce alla unicità  dell’evento. A chiusura dell’evento, solo quei vini che hanno ottenuto i migliori punteggi possono sperare di ottenere i prestigiosi riconoscimenti identificati nelle medaglie del concorso.

Nei giorni scorsi sono stati pubblicati i risultati: la Cantina 47 Anno Domini ha fatto incetta di riconoscimenti con ben 2 Medaglie d’Oro e 1 d’Argento: il 47 Anno Domini Raboso Barrique 2010 (Piave DOC) e il 47 Anno Domini Sauvignon 2013 (Marca Trevigiana IGT) hanno ottenuto la Medaglia d’Oro e il 47 Anno Domini Vino Rosso Garbin 2011 (Rosso delle Venezie IGT) la Medaglia d’Argento.

La prossima edizione del Concorso Mondiale di Bruxelles si svolgera’ a in Italia, a Jesolo (Ve), dall’1 al 3 maggio 2015.

I risultati completi dell’esito del concorso sul sito www.concoursmondial.com

Concours Mondial de Bruxelles
Rue de Mérodestraat 60 – 1060 Bruxelles/Brussel (BE)

_________


CANTINA 47 ANNO DOMINI

47 ANNO DOMINI
Via Treviso Mare, 2,
31056 Roncade (TV),
tel. +39 0422 849976
www.47annodomini.it
info@47annodomini.it

Moderna e innovativa, la cantina 47 Anno Domini incarna nel suo stile architettonico tutta l’intraprendenza dei due giovani proprietari, Andrea e Cristian Tombacco, che hanno fondato il loro wine lab nel 2008, all’interno di 25 ettari di vigneto che si distendono lungo la Treviso Mare, strada che anticamente era una delle più importanti strade romane, la Claudia Augusta, fondata dall’imperatore Claudio nel 47 d.C. Un terroir fertile, argilloso, ricco di sali minerali che produce vini importanti, raffinati, dall’inconfondibile eleganza e consistenza.

Lo stile architettonico della cantina, basato sull’uso di tre elementi: legno, vetro e acciaio, accostati in elegante contrasto con mattoni facciavista, sceglie una linea minimal, geometrica, pulita e essenziale, che vuole integrarsi con rispetto nel contesto naturale, senza stravolgerlo o dominarlo, esprimendo quel concetto di attenzione per l’ambiente alla base della filosofia aziendale.

Gli eleganti interni ed esterni, sono pensati come spazi polifunzionali, contenitori di eventi culturali e cornice ideale per matrimoni, feste aziendali e private.

L’azienda organizza workshop dedicati al vino e visite aziendali per descrivere il fascino dell’attività di cantina e per raccontare la storia del territorio.

_______


Vuoi essere aggiornato sugli eventi?

Iscriviti alla Newsletter Marcadoc

 

_______


MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non è responsabile di eventuali variazioni di programmi e orari, si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

_______


Le foto e i video presenti su Marcadoc.it e Marcadoc.com sono presi in larga parte su Internet e quindi valutati di pubblico dominio.
E’ sempre possibile richiedere la rimozione di articoli e foto se si riscontrano violazioni di copyright.

_______


Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______