Mostra ‘Presepi dal Mondo’ a Treviso – Dal 3 dicembre 2016 al 29 gennaio 2017

presepidalmondo

Mostra ‘Presepi dal Mondo’
presso il Museo Diocesano di Treviso
Via Canoniche, 9

Dal 3 dicembre 2016 al 29 gennaio 2017

La Mostra “presepi dal Mondo “e’ stata allestita dai soci volontari della Pro Loco Tarvisium con gli elementi della collezione gentilmente messa a disposizione dal sig. Renato Leali, anch’egli socio della Tarvisium e instancabile viaggiatore.

Si tratta di minipresepi provenienti da molte parti del mondo e testimonianti le diverse tradizioni.

I giovani studenti coordinati dalla presidente Lucia Benedetti, hanno distinto ciascun presepe per aree geografiche e, all’interno di queste, proceduto con una suddivisione secondo i materiali.

Essendo un prodotto culturale, il presepe si diffonde con significative varianti. Anche se l’idea di base, quella cioè di ricreare la scena della nascita del Cristo resta invariata, lo stesso non si può dire per i materiali usati e gli stili di costruzione.

Nella mostra e’ rappresentata l’area dei paesi di lingua tedesca in cui la tradizione del presepe è molto sentita; la leggenda infatti vuole che, nel Duomo di Colonia in Germania, si trovino le spoglie dei Re Magi, trasportate li’ nel 1164 da Milano dall’imperatore Federico Barbarossa.

Numerosi sono anche i presepi dei paesi dell‘America Latina che possono essere definiti “presepi folkloristici” per il fatto che viene dato risalto al sole splendente e all’azzurro dei cieli, in quanto in questi Paesi il Natale ricade in piena estate. Altra nota caratteristica di quelle aree geografiche, sono i tratti del volto e gli abiti tipici delle genti che vi abitano.

La locandina che rappresenta la Mostra riporta un singolare ed elegante presepe Giapponese.

Vi sono inoltre rappresentate, oltre naturalmente all’Italia, la Francia, la Spagna, la Russia, la Palestina, Israele, l’Austria, …

La mostra e’ ricca di didascalie che descrivono l’origine del presepe e la tradizione suddivisa per aree geografiche.

La collocazione della mostra nelle sale del Museo Diocesano, trova un ambiente appropriato, una bella atmosfera e un interessante scenario dove si potranno ammirare molte altre d’arte appartenti alla collezione permanente del Museo stesso; insomma una duplice occasione di conoscere il patrimonio artistico della citta’.

Orari Mostra:
Tutti i giorni ore 14.30 / 17.30
Sabato e Domenica ore 10.30 / 12.30 – 14.30 / 17.30
Possibilità di richiedere l’apertura anche in altri orari inviando mail a: info@prolocotreviso.it

Visita guidata a cura dell’arch. Lucia Maria Benedetti : Giovedì 08 dicembre 2016 alle ore 17.30

UN PO’ DI STORIA

Sono gli evangelisti Luca e Matteo i primi a descrivere la Natività.

A partire dal IV secolo, la Natività diviene uno dei temi dominanti dell’arte religiosa. In quelle opere, dove si fa evidente l’influsso orientale, l’ambiente descritto è la grotta, che in quei tempi si utilizzava per il ricovero degli animali.

Nella storia poi il presepe costituì il maggior strumento di catechesi dei missionari cattolici in tutto il mondo, soprattutto attraverso gli ordini religiosi come quello dei Francescani e dei Gesuiti, si diffuse l’usanza della raffigurazione plastica della Natività nelle terre del gelo come nel deserto, nelle tundre e nelle savane.

Il presepio come lo vediamo realizzare ancor oggi, ha origine dal desiderio di San Francesco di far rivivere in uno scenario naturale la nascita di Betlemme, con personaggi reali, pastori, contadini, frati e nobili tutti coinvolti nella rievocazione che ebbe luogo a Greccio la notte di Natale del 1223. Tutto fu approntato e, con l’autorizzazione di Papa Onorio III, in quella notte si realizzò il primo presepio vivente nel mondo.

Dal secolo XIV la Natività è affidata all’estro figurativo degli artisti più famosi che si cimentano in affreschi, pitture, sculture, ceramiche, argenti, avori e vetrate che impreziosiscono le chiese e le dimore della nobiltà o di facoltosi committenti dell’intera Europa. Valgano per tutti i nomi diGiotto, Filippo Lippi, Piero della Francesca, il Perugino, Dürer, Rembrandt, Correggio, Rubens e tanti altri

Anche la Mostra ha voluto impreziosire la raccolta esponendo, in mezzo a molte espressioni di arte popolare, un presepe di grande valore artistico: la “Fuga in Egitto” di Arturo Martini che comunque rientra nel tema natalizio. Fa parte della collezione dell’Arch Fontana, e’ realizzata in bronzo e sintetizza la capacita’ plastica dell’artista. Il grande genio trevigiano ha realizzato anche altre opere con questo soggetto: un altro presepe la si puo’ ammirare al Museo Civico Bailo

La mostra sara’ aperta dal 3 dicembre 2016 al 29 gennaio 2017 al Museo Diocesano tutti i pomeriggi e il sabato e la domenica, anche il mattino.

L’8 DICEMBRE ALLE ORE 17,30 VISITA GUIDATA (prenotazione obbligatoria  a: eventi@guideveneto.it)

Per info e prenotazioni visite guidate:

eventi@guideveneto.it - Tel. e fax 0422 56470 – Cell. 342 6138992
 www.guideveneto.it

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programma e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______

MINIGUIDE della Marca Trevigiana in pdf da scaricare e stampare
Guidebook to the Province of Treviso - English version
Guidebook to Treviso - English version
Guida di Asolo
Guida di Castelfranco Veneto
Guida di Montebelluna e il Montello
Guida di Conegliano
Guida di Vittorio Veneto
Guida di Oderzo
Guida di Cison di Valmarino e Follina
-
MAPPE della Marca Trevigiana in pdf da scaricare e stampare
Mappa Turistica di Treviso
Mappa Turistica di Asolo
Mappa Turistica di Castelfranco Veneto
Mappa Turistica di Montebelluna
Mappa Turistica di Vittorio Veneto
Mappa Turistica di Oderzo
Mappa Turistica di Valdobbiadene

-

By

Tags: , , , ,

Newsletter
Marcadoc


Vini da Terre Estreme – 19 e 20 Novembre

A tavola nei Ristoranti del Radicchio

Fiori d’Inverno, le mostre del Radicchio IGP

Fiere di Santa Lucia – 8, 9, 10 e 11 dicembre

Delizie d’Autunno 2017 – fino al 3 dicembre

MIG 2017 – dal 3 al 6 dicembre

Cantina La Vis, grandi vini dal Trentino

Tour del Prosecco – l’originale!

Shop.ViticoltoriPonte.it, la cantina a casa tua!

Arcangelo Piai – Fotografo