Mostra dell’Asparago di Badoere IGP 2018 – fino al 6 maggio

51esima Mostra dell’Asparago di Badoere IGP

Due settimane di festa e tantissimi eventi in piazza

tradizionale kermesse che porterà in piazza
migliaia di visitatori tra gastronomia, artigianato,
folklore e musica

Dal 24 aprile al 6 maggio 2018

Badoere di Morgano (TV)
Piazza Indipendenza e impianti sportivi

Mostra dell’Asparago di Badoere IGP a Badoere di Morgano (TV), il tradizionale appuntamento con l’asparago locale, che anche quest’anno promette di portare in piazza migliaia di visitatori da tutto il Veneto (e non solo) tra gastronomia, artigianato, folklore e musica. Tutto e’ pronto infatti per la 51esima edizione la Mostra dell’Asparago di Badoere Igp, la più “antica” tra le manifestazioni trevigiane legate all’asparago a cura della Pro Loco del Comune di Morgano, che propone un ricchissimo calendario di eventi dal 24 aprile al 6 maggio 2018 in collaborazione con le tante realtà presenti del territorio. Il piccolo centro trevigiano torna ad essere per quindici giorni capitale dei sapori di Marca mettendo in mostra sotto i portici settecenteschi della Rotonda l’eccellenza primaverile locale: l’Asparago di Badoere, insignito da qualche anno della certificazione IGP.

Le due settimane di festa vedono in calendario decine di appuntamenti, che come ogni anno coinvolgeranno tutta la comunità locale e le associazioni del territorio di Morgano, dalla Società Calcio alla biblioteca, alla parrocchia, impegnate come sempre in piena sinergia al fianco della Pro Loco e dell’Amministrazione comunale, per dare vita alla kermesse, tra artigianato, musica, folklore, spettacoli, solidarietà e sport.

La manifestazione partira’ il 24 aprile con l’apertura dello stand gastronomico.

Dopo gli appuntamenti del primo week end il programma continua con serate musicali e non solo, in attesa della giornata clou dell’intera manifestazione: il primo maggio, quando, come da tradizione sarà possibile ammirare l’esposizione dell’Asparago di Badoere IGP sotto gli splendidi portici della Rotonda direttamente dai campi dei numerosi produttori locali.

Il calendario e’ veramente ricco e verrà presentato ufficialmente domenica 15 aprile in piazza La Rotonda a Badoere alle ore 10.30.

Lo Stand Gastronomico (riscaldato) con serate danzanti, concerti, degustazione dell’Asparago di Badoere Igp e altre delizie si trova presso gli Impianti Sportivi in via De Lazzari a Badoere di Morgano (TV).

La  Pro Loco del Comune di Morgano nei giorni  25 aprile – 1 maggio effettuerà in Piazza “La Rotonda” a Badoere, la vendita al pubblico dell’Asparago di Badoere IGP.

Anche quest’anno inoltre, tra il 12 aprile e l’11 maggio, nei ristoranti della zona si svolgerà la ormai tradizionale rassegna ‘A tavola con l’Asparago di Badoere‘ in cui verranno fatte delle serate di degustazione a tema, sotto riportiamo il calendario.

Ulteriori informazioni:
www.prolocomorgano.it

 

Per informazioni
Pro Loco del Comune di Morgano

Tel e fax. 0422/837219 – cell. 348/7890146 www.prolocomorgano.it proloco.morgano@libero.it

 

 

Ulteriori informazioni:
www.prolocomorgano.it

 

La “ROTONDA” di BADOERE

Collocata in un punto strategico, ai confini con le province di Padova e Venezia, la Rotonda di Badoere rappresenta da sempre un punto di scambio, di apertura e soprattutto di commercio. Il complesso sorge infatti all’inizio del XVIII secolo per ospitare il secolare mercato del lunedì, autorizzato dalla Serenissima Repubblica di Venezia nel 1689. Sappiamo, tuttavia, che un mercato si svolgeva già prima di questa data nello spazio antistante la chiesetta di S. Antonio, voluta da Giovanni Badoer e datata 1645. Sarà il figlio di Giovanni, Angelo Badoer, a concepire e far edificare la Rotonda come centro commerciale e artigianale in forte sintonia con un contesto economico dalla vocazione agricola e molitoria. Già agli inizi del Settecento il perimetro della piazza è completo e conta nell’emiciclo di ponente 41 botteghe, affittate da Angelo Badoer, che ospitano attività commerciali ed artigianali legate al mondo rurale. Se il complesso di ponente appare, dunque, frutto di un intervento unitario, l’emiciclo di levante accompagna spontaneamente lo sviluppo della piazza ed è frutto di successive aggiunte e aggregazioni. La peculiarità architettonica della Rotonda di Badoere risiede, pertanto, nell’autonomia funzionale che la rende diversa da una semplice barchessa con ruolo ancillare rispetto al palazzo dominicale, che pure faceva parte integrante del complesso. La villa, residenza delle famiglie che si sono succedute nella proprietà, era situata 300 metri a ovest della piazza, e fu distrutta nel 1920 dall’incendio provocato da una sollevazione contadina nell’ambito delle lotte agrarie del tempo. L’ intervento di recupero, che ha interessato la Chiesetta di S.Antonio, l’emiciclo di levante e quello di ponente, ci consente di apprezzare la suggestione di questa antica piazza, così come ci appare oggi.

Per Informazioni: Pro Loco del Comune di Morgano
Piazza Indipendenza, 42 – Tel. e Fax 0422 837219
www.prolocomorgano.it proloco.morgano@libero.it

L’ASPARAGO: IL PROTAGONISTA DELLA PRIMAVERA A TAVOLA

Note storiche
La coltivazione dell’asparago sembra aver avuto origine nella valle dell’Eden (Mesopotamia) per diffondersi nell’antico Egitto, e successivamente in tutta l’area del Mediterraneo. Nella nostra penisola tale coltura sembra risalire al XVI secolo, ma secondo alcuni studiosi sarebbe stata conosciuta e praticata già in epoca romana. L’asparago, inizialmente, fu apprezzato come pianta medicamentale e solo successivamente come alimento. Nel Veneto, la sua comparsa sembra risalire alla conquista romana e le tecniche di coltivazione sono state tramandate fino ad oggi grazie alle pratiche agricole perpetuate nei monasteri.
Produzione e territorio
Le particolari pratiche di coltivazione, sempre attente all’ambiente e frutto di una lunga tradizione, rendono “l’Asparago di Badoere IGP” una vera e unica prelibatezza primaverile. La zona di produzione è compresa tra le Province di Treviso, Padova e Venezia e comprende il territorio dei seguenti comuni: (in Provincia di Treviso) Morgano, Mogliano Veneto, Quinto, Zero Branco, Vedelago, Casale sul Sile, Casier, Istrana, Paese, Preganziol, Treviso, Resana; (in Provincia di Padova) Piombino Dese e Trebaseleghe; (in Provincia di Venezia) Scorzè. Territori, questi, dove i fiumi Dese, Zero e Sile e i loro affluenti, contribuiscono a creare un habitat naturale e fertile che conferisce a questa delicata primizia primaverile particolari caratteristiche organolettiche e un sapore unico. Negli ultimi anni la ricerca continua di nuove varietà e l’affinamento delle tecniche da parte dei produttori hanno portato a una coltivazione sempre più specializzata e a un miglioramento dei turioni di asparago, favorendone la calibratura e il sapore, caratteristiche queste ultime che contraddistinguono “l’Asparago di Badoere IGP”. Data l’importanza di tale coltura nel territorio, delimitato e tutelato dal Consorzio dell’Asparago di Badoere, l’Amministrazione Comunale di Morgano organizza fin dal 1968 ogni 1° maggio nella suggestiva Rotonda di Badoere la tradizionale Mostra dell’Asparago, giunta quest’anno alla 50ª edizione.

Per informazioni
Pro Loco del Comune di Morgano

Tel e fax. 0422/837219 – cell. 348/7890146 www.prolocomorgano.it proloco.morgano@libero.it

_______

MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______