‘La maschera maledetta’, caccia al tesoro a Venezia! 27 gennaio 2018

 “Vardé tuti! L’è stà fata giustizia del traditor!”

Il popolo acclama la spada insanguinata che ha appena decapitato colui che voleva diventare re di Venezia: Marin Falier, l’unico doge a cui fu tagliata la testa. Il suo ritratto da secoli è coperto da un drappo nero, in Palazzo Ducale.
Tutto ciò è accaduto perché aveva tradito la Repubblica tentando, con un colpo di stato, di farsi re. Secondo una leggenda questo suo sogno maligno gli venne suggerito da un oggetto maledetto: una maschera di carnevale proveniente dall’Oriente e a lui appartenuta. Per evitare che altri subissero i suoi potenti influssi, la maschera fu poi custodita segretamente nel corso dei secoli dai discendenti dell’importantissima famiglia veneziana dei Giustinian. Oggi il ramo della famiglia incaricato della custodia non ha più eredi e deve decidere chi la sostituirà nel gravoso compito di proteggere il mondo dai poteri della maschera.

Diventate membri di una delle famiglie nobili veneziane e tra calli e sottoporteghi, canali e fondamenta, campi e campielli, dovrete risolvere tutti gli enigmi posti dalla famiglia Giustinian a difesa del loro tesoro e scoprire dove è stata nascosta la maschera.

Siete pronti alla più affascinante delle sfide?

Data: 27.01.2018 – ore 14.00

Dove: Campo Erberia, presso il ponte di Rialto, Venezia

Durata: circa 3 ore

Prezzo: 20 euro a persona, compresi:

– kit/squadra (materiale di gioco, mappa della città, piccolo vademecum);

– aperitivo finale

Premi alle prime tre squadre classificate.

Una gara a squadre, contro il tempo e contro gli avversari, alla ricerca del tesoro, ma non solo! Una serie di indovinelli, puzzle ed enigmi da risolvere usando tutta la vostra intelligenza; un modo totalmente nuovo per scoprire una delle città più affascinanti del mondo!

Non serve nient’altro che tanta voglia di scoprire, di giocare, delle scarpe comode e uno smartphone (a squadra) con connessione web attiva!

L’iscrizione è obbligatoria.

Ritrovo sotto i portici di Campo Erberia, presso il ponte di Rialto, sestiere San Polo, alle ore 14:00 di domenica 27.01.2017

POSTI LIMITATI;
CONFERMA PRENOTAZIONE SOLO CON PAGAMENTO ANTICIPATO ENTRO IL 25 GENNAIO 2018

 

link iscrizione evento: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSfnyappntJW76VME3hLkQcjD4WiIx8bdU_EtNycj9oezDD2jA/viewform

 

Per informazioni: www.playthecity.it
info@playthecity.it Tel: 3391270755

 


_________

A Casa di Delia ha riservato tariffe speciali per i lettori Marcadoc

Il B&B A Casa di Delia – Charming House è un’oasi di relax poco lontano dal centro di Treviso, in località Sant’Elena di Silea. In posizione strategica, comoda ai caselli autostradali, ma immersa in una pace d’altri tempi, A Casa di Delia offre un’accoglienza esclusiva, perfetta sia per chi viaggia in famiglia, sia per lavoro.

Tre ampie suite con soppalco ● area lounge ● grande giardino con piscina ● colazione con prodotti bio e a km0 ● cambio biancheria quotidiano ● accappatoi e ciabattine ● asciugacapelli ● aria condizionata ● wi-fi ● tv ● frigobar ● riscaldamento autonomo

Per informazioni:

A Casa di Delia, Bed and Breakfast – Charming House
via Belvedere 91, Sant’Elena di Silea (TV)
Contatto: Delia Gualtiero – Tel. 339 5699573 – info@acasadidelia.it www.acasadidelia.it

_______

MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______