Festival Musicale Sulle vie del Prosecco con Yuri Bashmet e i Solisti di Mosca – dal 29 giugno al 2 luglio 2017

proseccofestival2017

V festival musicale internazionale
Sulle vie del Prosecco, diretto da Yuri Bashmet

Conegliano, Vittorio Veneto, Cison di Valmarino

29 giugno – 2 luglio 2017

Il festival musicale brinda al suo primo lustro

Quattro appuntamenti musicali nei luoghi più affascinanti
delle terre del Prosecco

Ospiti i membri dell’élite musicale internazionale: Yuri Bashmet, in veste di violista e direttore d’orchestra, il pianista vincitore del Premio Ciaikovsky 2015 Dmitry Masleev, il flautista Andrea Griminelli, i violinisti Anna Tifu e Maximilian Simon e la diciasettenne Zinaida Nesterenko, la violoncellista Konstanze von Gutzeit e Arkady Shilkloper virtuoso cornista delle Alpi”

 Orchestra residente: I Solisti di Mosca

 Confermati i Dopo Festival, per assaporare momenti di convivialità assieme agli artisti

Il Festival musicale internazionale Sulle vie del Prosecco diretto da Yuri Bashmet celebra il suo primo lustro di attività, confermando la propria eccezionale formula musicale che vede la presenza fissa – quest’anno dal 29 giugno al 2 luglio 2017 – nelle Terre del Prosecco dei Solisti di Mosca diretti da Bashmet, assieme ad alcuni membri dell’élite musicale internazionale: la giovane violinista cagliaritana di origini rumene Anna Tifu (il 29 giugno a Conegliano, Chiesa dei SS Martino e Rosa), il flautista Andrea Griminelli e la violinista diciasettenne russa Zinaida Nesterenko (il 30 giugno nel Castrum di Serravalle di Vittorio Veneto), il violinista Maximilian Simon e la violoncellista tedesca Konstanze von Gutzeit (entrambi il 1 luglio a Castelbrando, a Cison di Valmarino), il russo Arkady Shilkloper, virtuoso “cornista delle Alpi” e, dopo Daniil Trifonov, vincitore nel 2011, il pianista russo vincitore del quindicesimo Concorso Ciaikovsky 2015 Dmitry Masleev (entrambi il 2 luglio all’Ex Convento di S. Francesco di Conegliano).

I quattro concerti, dai programmi particolarmente ricchi e articolati, “alla russa”, si terranno quest’anno tra fine giugno e inizio luglio per venire incontro sia alle preferenze espresse dalla popolazione locale, sia all’aumento del flusso turistico, caratteristico di questo periodo dell’anno nella Marca trevigiana.

Realizzato grazie al sostegno del Consorzio di tutela Prosecco DOC e dell’azienda russa Technonicol Imperitalia e Italiana membrane, della Regione del Veneto e della Camera di Commercio di Treviso e Belluno, con gli importantissimi patrocini del Ministero della cultura italiano (Mibact) e del Ministero della cultura della federazione Russa, il Festival propulsa un territorio già ricco di tradizioni, qual è quello del Prosecco, della Città di Conegliano e della città di Vittorio Veneto, già Capitale europea del vino, in una dimensione culturale di respiro internazionale. L’albo d’oro del festival annovera infatti la presenza, a partire dal 2013, di solisti del calbro di Trifonov, Znaider, Vengerov, Boriso-Glebsky, Quarta, Vladkovic, accanto a Bashmet.

Si riconferma ospite del festival l’Insieme Vocale Città di Conegliano, diretto da Laura Fabbro, che sarà coprotagonista del suo concerto di apertura, in cui eseguirà il Magnificat di Vivaldi per coro e voci soliste; per l’occasione, quelle di Francesca Cholevas, Annagiulia Bonizzato (soprani), Francesca della Libera (contralto), Matteo Bragagnolo (tenore).

Il programma della manifestazione contemplerà un arco temporale che, dal Seicento arriverà ai nostri giorni: dal Barocco di Bach, Vivaldi, Tommaso Antonio Vitali, passando per il Settecento di Mozart, Leopold e Wolfgang Amadeus, Mercadante e del “diabolicamente” virtuoso Paganini, arriva al Romanticismo con Schumann, Schubert, Brahms, al tardo Romanticismo di ispirazione ebraica di Max Bruch, ai capolavori cameristici di Ciaikovksij, ricollegandosi al attraverso il modernismo di Hartmann alle odierne composizioni per archi e corno alpino del virtuoso Shilkloper.

Come sempre, lo stesso Yuri Bashmet si esibirà quattro sere su quattro nella doppia veste di direttore d’orchestra, alla testa della compagine moscovita vincitrice del Grammy Award, sia in veste di solista, con la sua preziosissima viola creata dal liutaio milanese Paolo Testore nel 1758.

I concerti si tengono nelle più prestigiose ambientazioni delle terre del Prosecco, dalla domenicana Chiesa di Santi Martino e Rosa di Conegliano al Castrum, che lega la sua esistenza alla storia dell’antico borgo di Serravalle di Vittorio Veneto, dal medievale Castelbrando, il castello di mezzo tra i due borghi più belli d’Italia di Cison di Valmarino e Follina, al convento di San Francesco, fatto costruire a Conegliano dai Francescani tra il 1371-1411. All’arrivo il pubblico troverà a partire dalle ore 20.00 una speciale Accoglienza, resa possibile dai partner tecnici, per vivere insieme l’emozione dell’attesa con Acqua San Benedetto, caffè e Dersut Crim – Dersut Caffè, le Bollicine del Consorzio Prosecco Doc e della Masottina.

Si rinnova infine, a grande richiesta, il format del Dopo festival, che garantisce a un numero limitato di partecipanti di poter cenare e conversare assieme gli artisti, dopo la loro esibizione. Per ogni ulteriore informazione e per prenotare il proprio pacchetto “cene + concerto”: www.proseccofestival.com/cene-concerto

Programma concerti

29 giugno 2017 – Conegliano – Chiesa SS. Martino e Rosa

30 giugno 2017 – Vittorio Veneto – Castrum di Serravalle

1 luglio 2017 – Cison di Valmarino – Castelbrando

2 luglio 2017 – Conegliano – Convento di San Francesco

Programma dei concerti 2017

Conegliano – Chiesa SS. Martino e Rosa
Giovedì 29 giugno 2017 – h. 21.00

Programma:
W. A. Mozart
Divertimento per archi in Re Maggiore
T. Vitali
Ciaccona per violino e archi
Solista: Anna Tifu
P. Sarasate
Carmen fantasy per violino e archi
Solista: Anna Tifu
Intervallo
N. Paganini
Concertino per Viola e Archi in La minore (trascr. del Quartetto n.15).
Solista: Yuri Bashmet
A. Vivaldi
Magnificat per Soli Coro e Orchestra, RV 610A
Solisti: Francesca Cholevas
Annagiulia Bonizzato
Francesca Della Libera
Matteo Bragagnolo
Coro: Insieme vocale Città di Conegliano, diretto da Laura Fabbro

Venerdì 30 giugno 2017
Castrum di Serravalle di Vittorio Veneto - h. 21.00
(in caso di pioggia la serata si svolgerà al teatro Da Ponte di Vittorio Veneto)

Souvernir de Russie
Programma:
P.I. Tchaikovsky
Allegro con spirito, tratto dal Sestetto per archi Souvenir de Florence
P.I. Tchaikovsky
Méditation e Valse Scherzo tratti da Souvenir d’un lieu cher
Solista: Valeria Abramova
S. Mercadante
Concerto per flauto e orchestra
Solista: Andrea Griminelli
Intervallo
P.I. Tchaikovsky
Notturno per viola e orchestra
Solista: Yuri Bashmet
P.I. Tchaikovsky
Serenata per archiOrchestra da camera: i Solisti di Mosca
Direttore: Yuri Bashmet

Sabato 1 Luglio 2017
Castelbrando – Cison di Valmarino - h. 21.00

Souvenir d’ Allemagne
Programma:
J.S. Bach
Concerto Brandeburghese n.3
K.A. Hartman
Concerto Funebre per violino e archi
Solista: Maximilian Simon
R. Schumann
Concerto per violoncello e archi
Solista, Konstanze von Gutzeit
Intervallo
M. Bruch
Kol Nidrei per viola e archi
Solista: Yuri Bashmet
J. Brahms
Sestetto per archi n.1
Versione per orchestra d’archi
Orchestra da camera: i Solisti di Mosca
Direttore: Yuri Bashmet

Domenica 2 Luglio 2017
Conegliano ex Convento di San Francesco – h. 21.00
(In caso di pioggia la serata si svolgerà al Teatro Accademia)

Programma:
E. Grieg
Due melodie popolari Norvegesi
J.S.Bach
Concerto in Re minore per pianoforte e orchestra BWV 1052
Solista: Dmitry Masleev
J.G.L. Mozart
Sinfonia pastorella per archi e corno pastoritio
Solista: Arkady Shilkloper
A. Shilkloper Alain Trial per corno delle alpi e archi
Solista: Arkady Shilkloper
Intervallo
M. Bruch
Romanza per viola e archi op. 85
F. Schubert
Quartetto per archi n. 14 in re min. D810 La Morte e la Fanciulla
Versione per orchestra d’archi di G. Mahler
Orchestra da camera: i Solisti di Mosca
Direttore: Yuri Bashmet

Punti vendita biglietti

Conegliano
Jungle Records – via Matteotti 0438 410746;
Libreria Canova – via Cavour 0438 22680;
Librerie.Coop – c/o Centro Commerciale Conè 0438 369393;
Ufficio Iat – via XX Settembre 0438 21230

Vittorio Veneto
Libreria dei Ragazzi Il Treno di Bogotà – Galleria IV Novembre 0438 072347;
Ufficio Iat – viale della Vittoria 0438 5724

Circuito Punti vendita Vivaticket in tutta italia. On line www.vivaticket.it

Per maggiori info:
www.proseccofestival.com



I consigli Marcadoc:


www.marcadoc.it
non e’ responsabile di eventuali variazioni di programma e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______

MINIGUIDE della Marca Trevigiana in pdf da scaricare e stampare
Guidebook to the Province of Treviso - English version
Guidebook to Treviso - English version
Guida di Asolo
Guida di Castelfranco Veneto
Guida di Montebelluna e il Montello
Guida di Conegliano
Guida di Vittorio Veneto
Guida di Oderzo
Guida di Cison di Valmarino e Follina
-
MAPPE della Marca Trevigiana in pdf da scaricare e stampare
Mappa Turistica di Treviso
Mappa Turistica di Asolo
Mappa Turistica di Castelfranco Veneto
Mappa Turistica di Montebelluna
Mappa Turistica di Vittorio Veneto
Mappa Turistica di Oderzo
Mappa Turistica di Valdobbiadene

-

By

Tags: , , , , , ,