Festa dei Marroni di Combai – ultimo fine settimana

articolo collegato:
Festa dei Marroni di Combai 2017

_______

69esima Festa dei Marroni di Combai:
sabato 2 e domenica 3 giornate speciali dedicate
alla valorizzazione dei Marroni di Combai Igp

Un intero weekend, quello di sabato 2 e domenica 3 novembre, curato dall’Associazione Produttori e dedicato alla valorizzazione del Marrone di Combai Igp, delizia della natura diventata Igp nel 2010 e prodotta esclusivamente nella fascia pedemontana trevigiana. Volge al termine la 69esima Festa dei Marroni di Combai, con un ultimo fine settimana del tutto inedito. Oltre ai consueti appuntamenti con la Fantastica Via con le arti e i mestieri di un tempo e lo stand gastronomico nel Salone delle feste della Pro Loco aperto dalle 9 alle 24 e la domenica dalle 10 alle 24 con piatti tipici a base di Marroni, sabato 2 e domenica 3 il Marrone Igp sarà protagonista di cene speciali e appuntamenti per veri gourmet. Venerdì 1° novembre si mangerà anche a pranzo (pasticcio di Marroni e spezzatino) e lo stand sarà in funzione per tutto il giorno, con marroni cotti, vin novo e specialità.

Sabato 2 novembre alle 20.30 il Marrone di Combai Igp incontrerà le eccellenze agroalimentari Dop e Igp del Veneto, con nove prodotti protagonisti di una serata a tema in occasione della quale saranno presentati al pubblico i piatti della tradizioni. Sul piatto, accanto ai Marroni, ci sarà il Radicchio di Treviso e Variegato di Castelfranco, il Riso Nano Vialone Veronese, l’Olio Extravergine di Oliva Garda, il Radicchio di Chioggia e quello di Verona, l’Insalata di Lusia, l’Asparago di Badoere e il Marrone del Monfenera. www.marronedicombai.it

Domenica 3 novembre l’evento speciale è pensato per chi ha voglia di mettersi alla prova. Sotto lo sguardo vigile dei maestri cucinieri di Combai, ci si potrà cimentare con l’arte della cottura con la rostidora. L’appuntamento con “I marroni li cucini tu!”, mini-corso per imparare ad arrostire correttamente i Marroni, è fissato per le 15. Alle 16, ci sarà una dimostrazione pratica di potatura del castagno. Il pranzo, invece, sarà a base di spiedo dell’Alta Marca (gradita la prenotazione). Non mancherà, naturalmente, l’appuntamento con la natura. Alle 9 partirà “Da Combai se va in su”, escursione guidata storico.naturalistica lungo la “strada de la fan” con visita dell’area sperimentale del marrone in località “Canesella” (durata: 3 ore).

 Per info: 347.9544623 – www.combai.it

__________

69esima Festa dei Marroni di Combai
dal 4 ottobre al 3 novembre:
un’edizione ricca di novità

La prima novità dell’edizione 2013 è la durata della Festa: una settimana in più rispetto agli anni passati, con l’ultimo weekend, quello del 2-3 novembre, curato dall’Associazione Produttori e dedicato alla valorizzazione del Marrone di Combai Igp, vera e propria delizia della natura diventata Igp nel 2010 e prodotta esclusivamente nella fascia pedemontana trevigiana. La Festa, che l’anno scorso ha richiamato 40 mila visitatori da tutto il Veneto per un totale di 80 quintali di Marroni consumati, e’ cominciata venerdì 4 ottobre nel salone delle feste di Combai, dove si e’ potuto gustare – come ogni venerdì sino alla fine del mese – un ottimo pasticcio di Marroni.

I sapori, naturalmente, a Combai sono in primo piano, con il punto degustazione aperto tutti i giorni (tranne il lunedì) dalle 9 alle 24 e la domenica dalle 10 alle 24, dove assaggiare gustosi marroni cotti e crudi. La novità di questa edizione è il menu del venerdì sera, che propone galletto e wurstel ai Marroni, naturalmente accompagnati dalla Combaiota, la birra ai Marroni. Come ogni anno nello stand si potranno gustare decine di prelibatezze a base di Marroni: miele di castagno, marmellata, gelato e il Dolce di Combai e le Breghe, fatti con la farina di marroni macinata a pietra. Gli esperti chef proporranno ogni martedì Mondoi e brise, la famosa minestra con marroni e porcini, ogni giovedì lo spezzatino ai Marroni, il venerdì il pasticcio ai Marroni e il sabato gnocchetti ai Marroni con ricotta affumicata (gradita la prenotazione al numero 347 9544623).

I più audaci, quest’anno, sotto lo sguardo vigile dei maestri cucinieri di Combai, potranno cimentarsi con l’arte della cottura con la rostidora. L’appuntamento con “I marroni li cucini tu!”, mini-corso per imparare ad arrostire correttamente i Marroni, è fissato per il pomeriggio di domenica 3 novembre. Per l’intero mese di ottobre, inoltre, i ristoratori del gruppo “Intavolando” propongono dei menu degustazione con il Marrone di Combai Igp. E ancora, domenica 20 ottobre, grazie al gemellaggio con la Pro Loco di Frassinelle Polesine, a mezzogiorno si potrà gustare la Bondola Polesana, il salume più tipico della provincia di Rovigo. La sera di sabato 2 novembre, infine, il Marrone Igp sposerà i sapori d’autunno degli altri prodotti Igp del Veneto, per una cena davvero gourmet.

Ad accompagnare i sapori, a Combai, ci sono sempre l’arte, la tradizione e l’artigianato. L’artista ospitato quest’anno con una personale al centro sociale e Al Roccolo è Claudio Polles, pittore che vive e dipinge fra la Costa d’Oro, in Australia, e Conegliano. L’artigianato di un tempo, invece, riprende vita il sabato pomeriggio e la domenica lungo la “Fantastica Via”, intreccio di botteghe a cielo aperto lungo le stradine del centro, ravvivate dalle creazioni dei maestri artigiani che rievocano arti, mestieri e giochi di un tempo. Venerdì 11 ottobre sarà aperto anche il XV Simposio di scultura “Gli animali che popolano il bosco”, con gli artisti che lavoreranno il legno di castagno. E la domenica – altra novità di quest’anno – nei cortivi dei Bote e di Via Ronch, agli spettacoli di teatro e burattini per i bambini si alterneranno laboratori pensati ad hoc per i più piccoli, che potranno imparare l’arte dell’intreccio antico, saperne di più sulle produzioni fruttifere ormai in via d’estinzione e sulle palafitte preistoriche del parco archeologico didattico del Livelet.


Combai si trova in una splendida posizione panoramica, ai piedi della Prealpi, circondato da maestosi castagni e vigneti secolari. Dal centro del paese si snodano diversi sentieri naturalistici che danno la possibilità di immergersi nella natura più vera. Ecco perché alla Festa dedicata ai Marroni Igp sono sempre abbinate gite ed escursioni. La più classica è quella che parte la domenica alle 9 da piazza Brunelli per raggiungere i meravigliosi castagneti. Poi c’è “Ricciolando – Memorial Elio Buogo” (12 ottobre), la pedalata non competitiva in mountain bike, la passeggiata “Da Combai se va in su” il giorno successivo e il 3 novembre,Nordic Walking Combai – la Rota” il 20 ottobre, e Marronando (27 ottobre), marcia non competitiva tra i castagneti. Novità assoluta è la “Corsa pazza dei marroni col sol e col scur” organizzata dalle Simpatiche Canaglie a partire dalle 15 di sabato 19 ottobre: su e giù dai castagneti a bordo dei trike, particolari bici a tre ruote che assomigliano a un triciclo.

Maggiori informazioni
Pro Loco Combai
Piazza Squillace – Combai (Treviso)
Tel. 347.9544623 – 0438 960056
www.combai.it

_______

MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______