“Ciak si gira” al Ristorante Tre Panoce, la cena di San Valentino e’ un appassionato film d’amore. 14 e 18 febbraio 2017

Lilli-e-il-vagabondo-ricette-cartoni-animati

Il Tre Panoce ideale set del film di San Valentino.

“Ciak si gira” al Ristorante Tre Panoce,
la cena di San Valentino e’ un appassionato film d’amore.
E la festa raddoppia.

Martedì 14 e sabato 18 febbraio (ore 20)
al Ristorante Villa Tre Panoce di Conegliano.

A San Valentino ci si innamora ancora di più a tavola,  avvolti da sapori e profumi ispirati alle storie d’amore raccontate dal cinema, in cui anche la gola e la cucina fanno la loro parte nell’incontro di due “anime gemelle”. Una festa molto sentita e coinvolgente, tanto che il Ristorante Villa Tre Panoce di Conegliano ha deciso di dedicare a chi si ama, e lo vuole sottolineare con una romantica cena, due serate: il “classico” martedì 14 febbraio come da tradizionale calendario per la ricorrenza di San Valentino, e sabato 18 febbraio, per offrire una opportunità in più a chi preferisce “coccolarsi” nel più rilassante weekend. Il San Valentino 2017 ideato dallo staff del Tre Panoce è un’ideale collegamento tra le colline del prosecco DOCG, candidate a patrimonio dell’Unesco, e il Lido di Venezia, dal 1932 la elegante scenografia del festival cinematografico più antico del mondo. Sia al Tre Panoce, che alla Mostra del cinema di Venezia, infatti, la cucina – raffinata e creativa –  è quella firmata dallo chef Tino Vettorello e dalla sua “brigata”. Perciò, il menu che sarà “girato” a Conegliano è un percorso di ricette che sono apparse nelle trame di  film che hanno fatto epoca. Ed ecco lo storyboard dei piatti che saranno proposti. Il primo ciak sarà dato con il benvenuto a tavola “Visperer Martini – Un gioco di sapori”, dedicato a Casino Royale, il primo romanzo dello scrittore Ian Fleming (del 1953) da cui è stato tratto l’omonimo film che ha dato il via alle avventure di James Bond 007 (con tanto di remake nel 2006). Quindi, la seconda scena ha come protagonista un gustoso e curioso  “Polipo nell’orto”,  collegato ad una pellicola italiana “Se è così ti dico di si” che ha come protagonista la “tentacolare” Belen Rodriguez. Si vola in un set americano, quello di “Sapori e dissapori” – ed in cui cucinano due chef molto litigiosi ma innamorati, Catherine Zeta Jones e  Aaron Eckhart -  per degustare “La capasanta gelosa”, inedita preparazione con lo zafferano del mollusco molto apprezzato dai gourmet. Una delle più tenere storie d’amore a quattro zampe del cinema di animazione, “Lilli e il vagabondo”, capolavoro di Walt Disney del 1955, ha ispirato gli chef del Tre Panoce  nella preparazione di un saporito primo piatto: gli “Spaghetti dolce e piccante”.  Ancora dal mondo dei cartoon, il divertentissimo “Ratatouille” realizzato in grafica computerizzata dalla Pixar (2007), arriva lo spunto per portare a tavola  “La sogliola in rosso” , profumata al tartufo nero. Il dulcis in fundo è tutto affidato alle tante sfumature morbide e avvolgenti del cacao. Due i dessert che coronano il menu cinematografico di San Valentino: “Mille baci al cioccolato”, con il gusto dello zenzero per entrare nell’atmosfera del film del messicano Alfonso Arau “Come l’acqua per il cioccolato”; le delizie con peperoncino e panna che raccontano la passione tra la pasticcera Jiulette Binoche e lo zingaro Johnny Deep in  “Chocolate”.

E mentre a tavola scorrono scene d’amore e piatti raffinati, gli ospiti del Ristorante Villa Tre Panoce avranno come sottofondo la colonna sonora del duo formato da Bitols, noto “one man show” trevigiano, e dalla vocalist Paola Bruniera. A tema, ovviamente, anche la musica del San Valentino cinematografico, con i più celebrati temi musicali da film.

Costo a persona 55,00 euro vini esclusi.

Per info:

Ristorante Villa Tre Panoce
Via Vecchia Trevigiana, 50 – Conegliano
Tel +39. 0438 60071 - trepanoce@trepanoce.it - www.trepanoce.it

Ristorante Villa Tre Panoce,
un viaggio fra sapori ed emozioni in un contesto unico

Ristorante Villa Tre Panoce e’ location ideale per i vostri momenti speciali e per le occasioni più importanti: matrimoni, feste, banchetti, cene di lavoro e qualsiasi altro evento necessiti di una cornice elegante e prestigiosa. In cucina lo Chef Tino Vettorello ed il suo staff assicurano la massima cura nella preparazione delle portate; in sala sono garantiti un’accoglienza amichevole e garbata e un servizio rapido e cordiale. La fantasia del mare incontra gli orti veneti. Questo il filo conduttore del menù all’insegna dei prodotti di qualità a marchio DOP e IGP del territorio, con uno sguardo rivolto alla tradizione mediterranea.
A coccolare i palati degli ospiti del Tre Panoce, lo chef “a 5 stelle” Tino Vettorello, che dopo aver seguito tutti gli ospiti dell’Olympic Club a Vancouver e Sochi e le star di Hollywood alla Mostra del Cinema di Venezia, continua a conquistare con le sue ricette della tradizione e i sapori dell’innovazione. Lo chef è il regista “enogastronomico” del Tre Panoce, con piatti ispirati alla cucina locale, utilizzando ingredienti semplici e di grande qualità e assecondando le richieste dei suoi ospiti nella scelta degli abbinamenti. E dopo il «Rombo alla Clooney» entrato ufficialmente nel menu, quest’anno lo chef Tino Vettorello si è inventato l’«Orata Spericolata» per il suo ospite Vasco Rossi.
-

Per maggiori info:
Ristorante Villa Tre Panoce
Via Vecchia Trevigiana, 50 – Conegliano
Tel +39. 0438 60071 – trepanoce@trepanoce.itwww.trepanoce.it

-

-

_______

MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______

By

Tags: , , , ,

Newsletter
Marcadoc


A tavola nei Ristoranti del Radicchio

Fiori d’Inverno, le mostre del Radicchio IGP

Cantina La Vis, grandi vini dal Trentino

Tour del Prosecco – l’originale!

Shop.ViticoltoriPonte.it, la cantina a casa tua!

Arcangelo Piai – Fotografo