La storica cantina Carpene’ Malvolti insieme al Vinitaly per inaugurare e brindare alla 52° edizione con il prodotto celebrativo “Magnum 150°”

carpenrmalvolti-a-vinitaly

Nel 2018, la Carpenè Malvolti celebra il 150° Anniversario dalla fondazione dell’attività d’Impresa ed in occasione dell’imminente 52° Edizione del Salone Internazionale dei Vini e dei Distillati – che si terrà a Verona dal 15 al 18 Aprile – sarà al fianco del Vinitaly per brindare con le proprie selezioni in tutti i momenti inaugurali ed istituzionali.

Un evento fieristico imprescindibile per le Imprese vinicole e certamente anche per la Carpenè Malvolti, il cui nome si è legato a quello del Vinitaly sin dall’esordio riconoscendone ed apprezzandone il ruolo di assoluto prestigio, peraltro sempre più crescente, sia a livello nazionale che internazionale tra le fiere di settore.

In tale occasione, i valori storici e fondanti della Cantina troveranno espressione nella bottiglia celebrativa che andrà a caratterizzare la selezione speciale della “Magnum 150°” e che è stata  appositamente realizzata per conferire la massima solennità ad un traguardo di cotanto prestigio in un rilevante contesto istituzionale. Valori che la Famiglia Carpenè, nell’espletamento dell’attività imprenditoriale, si è sempre tramandata di generazione in generazione fino ad oggi, attraverso determinazioni strategiche pionieristiche che l’hanno resa una delle realtà preminenti della Spumantistica Italiana a cavallo di due millenni e tre secoli.

A tal proposito, nell’anno del 150°, la Carpenè Malvolti ha declinato lungo l’intero anno un calendario di iniziative istituzionali, volte a coinvolgere tutti i Partners che  a vario titolo hanno contribuito ad accreditare a livello internazionale il marchio di un ruolo “storico” nel settore degli Spumanti e dei Distillati nonchè per aver contribuito allo sviluppo sia dell’Impresa sia del Territorio Trevigiano - oggi candidato a divenire Patrimonio Unesco ma già da secoli vocato alla viticoltura – attraverso la continua interazione tra Impresa, Viticoltori ed Istituzioni. Tra quest’ultime in modo particolare la Scuola Enologica di Conegliano, che anche quest’anno affiancherà la Carpenè Malvolti con la presenza di una delegazione di Studenti, testimoni di un progetto di ricerca focalizzato sul Brandy.

 

L’evento del Vinitaly rappresenterà quindi sia uno dei momenti istituzionali dell’anniversario sia il contesto in cui la storica Cantina, oltre ad essere espositore, sarà Partner Ufficiale ed in cui farà esordire pubblicamente la “Magnum 150°” in rappresentanza del marchio; in tal senso la prima occasione sarà il Gala Dinner inaugurale di Sabato 14 Aprile, nel nuovo sito delle Gallerie Mercatali – virtuoso esempio di archeologia industriale – che sarà peraltro inaugurato proprio con tale evento. Una doppia festa dunque, che avrà un seguito anche nei giorni successivi con il perlage della Carpenè Malvolti ancora Partner del Vinitaly per accompagnare il brindisi dell’inaugurazione di Domenica 15 e di tutti i brindisi istituzionali. Tale investitura per il Marchio storico assume un significato speciale; in primis perché la Cantina è l’unica Casa Spumantistica Italiana da 150 anni in mano alla medesima Famiglia ed altresì perché la Cantina è stata prima in assoluto nella produzione del Prosecco, ovvero quel Vino Spumante che il fondatore Antonio Carpenè introdusse e che oggi è divenuto uno dei più diffusi ed apprezzati al mondo, nonché forza trainante dell’intero comparto dello Sparkling Italiano, con una produzione che nello specifico del Prosecco Superiore nel 2017 si è attestata ad oltre 90 milioni di bottiglie.

_________

LA “MAGNUM 150°” DELLA CARPENE’ MALVOLTI PROTAGONISTA DEI BRINDISI ISTITUZIONALI DEL 52° VINITALY

L’esordio della bottiglia celebrativa durante il Gala Dinner inaugurale

Un Vinitaly nel segno di Carpenè Malvolti. Quella che si conclude oggi a Verona sarà ricordata come l’edizione in cui la storica Cantina di Conegliano si è resa protagonista non solo come espositore ma altresì in veste di Partner Ufficiale del Salone Fieristico. Una partnership che ha inteso suggellare un rapporto storico tra il Marchio e il Salone Internazionale dei Vini e dei Distillati, su cui la stessa Carpenè Malvolti ha riposto importanti aspettative fin dagli esordi. Una investitura che per il Marchio storico assume un significato doppiamente speciale, in primis perché è l’unica Casa Spumantistica Italiana da 150 anni in mano alla medesima Famiglia ed altresì perché è stata prima in assoluto nella produzione del Prosecco, oggi forza trainante dell’intero comparto dello Sparkling Italiano.

Con l’intento di celebrare il prestigioso anniversario del 150° anno dalla fondazione dell’attività d’Impresa e la solidità di tale rapporto di collaborazione, Carpenè Malvolti ha scelto Vinitaly per la presentazione ufficiale della “Magnum 150°”, la bottiglia celebrativa prodotta appositamente per la solenne ricorrenza in edizione limitata di 1500 esemplari. In essa, la Cantina ha inteso racchiudere tutti i suoi valori fondanti. Valori che la Famiglia Carpenè, nell’espletamento dell’attività imprenditoriale, si è sempre tramandata di generazione in generazione sin dal fondatore Antonio Carpenè – che per primo mise a punto il metodo di spumantizzazione del Prosecco, creando così le basi per uno sviluppo unico ed irripetibile per il Territorio trevigiano – fino ad oggi, attraverso determinazioni strategiche pionieristiche che l’hanno resa una delle realtà preminenti del settore degli Spumanti e dei Distillati Italiani a cavallo di due millenni e tre secoli.

Una selezione speciale del proprio Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G., che la Famiglia Carpenè ha inteso condividere con il Vinitaly presenziando di fatto al Gala Dinner inaugurale ed a tutti i momenti istituzionali dell’edizione in corso, a partire dall’inaugurazione ufficiale alla presenza del Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, del Presidente di Veronafiere Maurizio Danese, del Viceministro delle Politiche agricole alimentari e forestali Andrea Olivero, del Governatore del Veneto Luca Zaia e delle Istituzioni locali e accompagnando altresì le visite Istituzionali dell’attuale Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni e dei rappresentanti delle principali forze politiche del Paese.

La Partnership tra Carpenè Malvolti e Vinitaly si è poi completata con il simbolico omaggio alla manifestazione nella persona del Presidente di Verona Fiere Paolo Mantovani della bottiglia numero centocinquanta di 1500. “Il nostro Marchio – ha enfatizzato Rosanna Carpenèè storicamente legato al Salone del Vinitaly sin dall’esordio, riconoscendone ed apprezzandone il ruolo di assoluto prestigio tra le fiere di settore sia a livello nazionale che internazionale. E’ pertanto per me e per la mia Famiglia un onore aver offerto le nostre bottiglie “Magnum 150°” per accompagnare i momenti Istituzionali più importanti di questa 52° edizione. Ciò che abbiamo inteso trasmettere con esse è un ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito al raggiungimento di tale traguardo, all’interno del quale va necessariamente compreso anche il ruolo interpretato negli anni dallo stesso Vinitaly, contesto coerente per incontrare i Partners già consolidati e tessere nuove collaborazioni con potenziali nuovi interlocutori”.

Le bottiglie celebrative al centro della Partnership con Vinitaly, sono state attentamente studiate in ogni minimo dettaglio del packaging, affinché il tutto fosse rappresentativo della storicità del Marchio. Il concetto di “Magnum 150°” evocativo di una lunga esperienza nel campo della Spumantistica iscritto in etichetta è ribadito altresì nella capacità di ciascuna bottiglia: 150 cl per riservare idealmente un centilitro ad ognuno dei 150 anni dell’attività imprenditoriale.

_________

Rosanna Carpenè consegna al Governatore Luca Zaia laA “Magnum 150°” dedicata all’anniversario della Carpenè Malvolti

La consegna della bottiglia durante l’apertura delle attività della Regione Veneto 

“Se c’è Prosecco è grazie a Carpenè Malvolti” così ha affermato il Governatore della Regione Veneto Luca Zaia nel ringraziare Rosanna Carpenè per esser stato omaggiato della bottiglia “numero due” della  “Magnum 150°” celebrativa per l’anniversario dell’inizio dell’attività di Impresa della Carpenè Malvolti, una selezione di Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G.  prodotta in soli 1500 esemplari.

Il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia ha espresso così il proprio ringraziamento: “Sono onorato di ricevere da Rosanna Carpenè tale omaggio in occasione di un anniversario così importante. Carpenè Malvolti è un simbolo per la Regione Veneto, un’Impresa fortemente radicata sul Territorio, da sempre innovativa nel mondo del vino, che incarna lo spirito ed i valori che hanno reso la nostra terra un luogo affascinante  e produttivo. Il traguardo dei centocinquanta anni è esso stesso un riconoscimento della unicità del valore dei nostri Vignaioli, è per loro che Antonio Carpenè ha contribuito allo sviluppo della viticoltura e dell’enologia e si inventa la Scuola Enologica, per cui alla famiglia Carpenè è giusto riconoscere questo grande impegno, quindi se c’è Prosecco è grazie a Carpenè”.

Rosanna Carpenè, la quinta generazione della Famiglia a guidare la Cantina ha ringraziato il Presidente Luca Zaia per l’impegno che da sempre riserva al mondo dell’agricoltura veneta e soprattutto al Prosecco, ricordando che si deve al lavoro svolto come Presidente della Provincia di Treviso prima, come Assessore all’Agricoltura della Regione Veneto poi e infine come Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali la tutela del vino veneto più noto al mondo.

Vinitaly ha iniziato la 52° edizione brindando con la “Magnum 150°” della Carpenè Malvolti e tutti i saluti istituzionali saranno celebrati con la speciale edizione dedicata allo storico anniversario della Carpenè Malvolti.

Per maggiori info:

Carpene’ Malvolti
Via A. Carpenè, 1, 31015 Conegliano (TV)
Tel. 0438 364611 – info@carpene-malvolti.comwww.carpene-malvolti.com

articolo collegato: Carpenè Malvolti a Vinitaly innova il Brandy

_______

MiniGuide e Mappe Turistiche della Marca Trevigiana in pdf
da scaricare e stampare =>
clicca qui

_______

Marcadoc.it non e’ responsabile
di eventuali variazioni di programmi e orari,
si consiglia di verificare presso gli organizzatori.

Per maggiori informazioni: info@marcadoc.it

_______

Tags: ,

Newsletter
Marcadoc


Primavera del Prosecco Superiore 2018

Vespa Rent Dolomiti: esperienza VESPA

Germogli di Primavera 2018

Mostra Teodoro Wolf Ferrari a Conegliano

Malanotte d’Estate, eccellenze del Piave

Al Canevon – Undici.zero Moscato Spumante

Reptiles Day a Longarone – 2 e 3 giugno

Conegliano Doc.g Street Wine&Food

_____________________________________________________